Addio macchie di cera da abiti e scarpe

Romantiche cene a lume di candela.  L’unico inconveniente è proprio la cera. Se vi è già capitato di macchiarvi e non sapere come rimuovere tutti i residui, ecco qualche trucco…

Romantiche cene a lume di candela.  L’unico inconveniente è proprio la cera. Se vi è già capitato di macchiarvi e non sapere come rimuovere tutti i residui, ecco qualche trucco che non rovinerà vestiti e scarpe.

Rimuovere la cera a caldo

Magari, per questa cena romantica avete usato il vostro abito preferito o la tovaglia nuova di zecca e non vorrete di certo buttarle via a causa delle macchie di cera. Il primo trucco che vi renderà facile l’operazione di smacchiamento è il metodo dell’acqua calda. Quindi, procuratevi un pentolino e una volta portata ad ebollizione l’acqua, immergete il lembo di tessuto sporco di cera. L’acqua molto calda dopo 15 minuti circa dovrebbe aver sciolto tutti i residui, se così non dovesse essere, ripetete l’immersione prima di procedere con il lavaggio abituale del capo. Potrete utilizzare anche il ferro da stiro con una carta velina. Appoggiando il ferro caldo sulla carta la cera si staccherà facilmente dai tessuti senza lasciare traccia.

ferro da stiro cera

Rimuovere la cera a freddo

Se ritenete che i tessuti siano troppo delicati per sottoporli al metodo a caldo, potrete optare per quello a freddo. Procuratevi un sacchetto di plastica e disponete all’interno gli abiti o la tovaglia macchiati, chiudete il sacchetto e congelateli nel freezer. Dopo circa una dozzina di ore, estraete il sacchetto e verificate che la cera si sia solidificata completamente. A questo punto, con l’aiuto di un coltello seghettato, raschiate delicatamente. Questa tecnica è impiegabile solo con tessuti molto resistenti come il jeans, il lino e il cotone pesante.

Rimuovere la cera dalle scarpe

Un gran bel problema se la cera è finita sulle scarpe, soprattutto di pelle. Infatti, essendo bollente, potrebbe aver “cucinato” il materiale, senza possibilità di porvi rimedio. Però, se la pelle delle scarpe è impermeabile, non dovreste aver corso questo rischio. Quindi, per rimuovere gran parte della cera, passate il dorso di un cucchiaio e raschiatela via. Successivamente, preparate una soluzione composta da acqua e sapone di Marsiglia liquido e immergete un panno di cotone. Dopo averlo strizzato con forza, passatelo sulla pelle delle scarpe e strofinate fino a rimuovere ogni residuo. Prima di riporre la scarpa nella scatola, passate un panno pulito per asciugarla completamente e ingrassatela con un lucido apposito. Discorso differente per la cera sulle scarpe di tela. In questo caso, la carta velina all’interno della scatola sarà la soluzione perfetta. Disponetene un pezzo sulla parte macchiata e scaldatela con il phon. Premendo bene la cera aderirà alla carta e non lascerà residui.

Aggiungi un commento