Biancheria profumata: stop alla puzza di umido

Buono e profumato l’odore della biancheria appena lavata. E se non fosse sempre così? Spesso capita di riporre la biancheria negli armadi e nei cassetti convinti di ritrovarla profumata di…

Buono e profumato l’odore della biancheria appena lavata. E se non fosse sempre così? Spesso capita di riporre la biancheria negli armadi e nei cassetti convinti di ritrovarla profumata di fresco, ma, nelle giornate particolarmente umide e fredde, è molto difficile far asciugare tutto nel modo corretto e soprattutto impedire che si formino cattivi odori stantii. Seguendo qualche piccolo consiglio, non sarà più un segreto togliere la sgradevole puzza di umido dagli asciugamani e dalle lenzuola appena lavati.

Prevenire è meglio

L’odore di umidità sulla biancheria spesso persiste perché riponiamo il tutto in armadi bui e chiusi, in cui i panni rischiano di essere intaccati all’interno del tessuto facendolo ammuffire definitivamente. Per impedire che tutto ciò avvenga, è sempre meglio stendere la biancheria all’aperto e prima di metterla via è necessario che sia totalmente asciutta e priva di umidità. Inoltre, una volta a settimana fate arieggiare anche cassetti e armadi tenendo le finestre di casa aperte e prima di richiuderli riponete al loro interno una fragranza profumata e anti-tarme, da cambiare una volta ogni sei mesi. Se l’odore sulla biancheria non si presenta in modo persistente, basterà rilavarla una seconda volta e tornerà a profumare come prima.

Soluzioni anti-odore

Avete arieggiato armadi, avete riposto tutto in buste e scatole dopo aver fatto asciugare molto bene asciugamani e lenzuola, ma, la puzza di umido è ancora lì e non vi lascia: ecco qualche pratico consiglio per debellarla del tutto. Ovviamente sarà necessario lavarli nuovamente con l’aggiunta di qualche ingrediente casalingo. Al normale detersivo potrete aggiungere diversi additivi che troverete comodamente in casa. Ad esempio, si possono lavare i panni addizionando il sapone con 4 cucchiai di bicarbonato o mezzo bicchiere di acqua ossigenata. Queste due soluzioni oltre a levare l’odore sgradevole di muffa, vi permetteranno di disinfettare completamente il bucato. Se le lenzuola sono bianche potrete aggiungere durante il lavaggio la candeggina, che disinfetta e smacchia e due dita di aceto elimineranno ogni alone anche dalla biancheria colorata.

puzza

Aggiungi un commento