Coca Cola: come pulire i fornelli in pochi minuti ma non solo

Basta con i soliti detergenti costosi che alla fine non puliscono nemmeno. La soluzione è a portata di mano, anzi di frigo, con la Coca Cola

10027
Consiglia
Alcune tra le macchie più difficili da fare andare via sono sicuramente le incrostazioni di grasso e bruciature che si trovano sui fornelli. Si formano a nostro discapito e in poco tempo sembrano diventare incancellabili!Detergenti vari, ecologici e non, candeggina, acido citrico possono servire ma rischiano anche di pesare sia sul nostro piano cottura, arrivando pure a rovinarlo alla lunga, che sul nostro portafogli. In realtà, esiste una soluzione a un costo bassissimo e determinante: la Coca Cola!Sì, avete capito, la Coca Cola è un ottimo rimedio per pulire la casa. C’è stata, ad esempio, una festa in casa e gli ospiti hanno lasciato i bicchieri semipieni? Raccogliete la Coca Cola e usatela per le pulizie!Questo prodotto risulta essere infatti un “miracoloso” trucchetto sì, per i vostri fornelli, ma anche per molte altre tipologie di macchie “accanite” come quelle di calcare e ruggine, oppure di grasso bruciato (quello sulle pentole è il più ostinato di tutte), o ancora di ossidato sull’argenteria. Basta sapere la quantità e la modalità con cui applicarle.Nelle prossime pagine ecco i 5 modi in cui potete utilizzare la Coca Cola, l’inaspettato risolutore delle macchie più difficili:

1 di 6L'articolo continua