Parassiti nelle piante: 5 modi per eliminarli

Avere una bella pianta in casa, sul balcone o sul terrazzo è un bel modo per ravvivare l'ambiente ma anche per coltivare qualcosa che consumiamo abitualmente, senza grossi costi. La…

43
Consiglia
Avere una bella pianta in casa, sul balcone o sul terrazzo è un bel modo per ravvivare l’ambiente ma anche per coltivare qualcosa che consumiamo abitualmente, senza grossi costi.La cura delle piante è un’operazione importante che deve essere svolta quotidianamente, senza trascurare anche il più piccolo dei particolari.Tuttavia, a volte nemmeno la massima attenzione può bastare: i parassiti sono sempre in agguato e pronti a rovinare tutto.Questo problema può essere contrastato con gli antiparassitari, di cui esistono tantissime varianti in commercio, però non si tratta certamente della soluzione migliore.Sebbene siano in grado di proteggere le piante dalle aggressioni indesiderate, gli antiparassitari contengono in genere molte sostanze chimiche, alcune anche inquinanti. Come se non bastasse, questi prodotti hanno anche un costo relativamente elevato.Per sconfiggere i parassiti che attaccano le piante come, ad esempio, gli acari, le cocciniglie, i bruchi, gli afidi, i mal bianchi e le mosche bianche, si può tranquillamente ricorrere ai rimedi naturali, più delicati e non inquinanti, oltre che molto più economici. Applicati tempestivamente, possono produrre ottimi risultati e permettere alle piante di guarire rapidamente.Scopriamo nelle prossime pagine i 5 più efficaci rimedi naturali contro i parassiti delle piante >>

L'articolo continua

Aggiungi un commento