Come ripiantare 10 verdure per averne sempre a disposizione

101
Consiglia
Si dice che con l’età si diventi più saggi e che si arrivi a comprendere le parole dei nostri genitori, che dicevano che le verdure fossero eccellenti.Gli asparagi, le carote e altri ancora fanno parte di quelle verdure che non richiedono molto lavoro e che una volta ripiantate possono rinascere.Coltiva partendo dagli scarti per avere a disposizione nuovi ortaggi praticamente a costo zero. Vi basterà conservare le parti di scarto adatte di lattuga, cipolle e porri, oppure alcune foglie di basilico, o ancora la base di un gambo di sedano per dare inizio al vostro orto. Se prendi la decisione di coltivare le tue verdure a casa, il corpo, la tua famiglia e il portafoglio te ne saranno per sempre riconoscenti: avrai ortaggi non trattati, con un gusto migliore e a basso costo.Nella seguente lista potrai trovare le 10 verdure che si possono ripiantare e fare crescere. L’articolo continua >

1 di 11L'articolo continua