Cotton fioc: lo usi per pulire le orecchie ma ci sono 6 usi alternativi

I cotton fioc sono utilizzati soprattutto per pulire le orecchie, ma hanno diverse utilità alternative che possono esserci davvero d'aiuto

722
Consiglia
I nostri armadietti del bagno sono pieni, anzi super pieni di piccoli oggetti che, erroneamente, pensiamo possano avere un solo utilizzo.I classici cotton fioc ne sono un classico esempio, visto che tutti li usiamo principalmente per pulire le orecchie. Dopo un’accurata detersione del viso e del corpo esse non vanno trascurate: oltre alle gocce per pulire le orecchie, in nostro soccorso, sono stati ideati i bastoncini con al fondo il cotone per asportare i residui di sporco.Ovviamente, se utilizzati per rimuovere il cerume, dovranno essere maneggiati con cura e delicatezza per evitare che si creino delle fastidiose irritazioni all’orecchio. Quindi, mai spingere con forza e lasciare che un bambino li usi senza la super visione di un adulto. Se pensate ancora che i cotton fioc possano essere utilizzati solo a tale scopo, in questo articolo troverete degli impieghi alternativi davvero interessanti. Lo immaginavate?Scopriamo insieme i 6 usi alternativi che si possono fare con i cotton fioc >>

L'articolo continua

Aggiungi un commento