Davanzali in marmo e granito: 5 consigli per pulirli in modo naturale

Le superfici dei davanzali in marmo e granito richiedono degli accorgimenti particolari per la loro pulizia. Ecco 5 consigli per pulirli in modo naturale

Pulire i davanzali di marmo e granito non è un’operazione così scontata. Entrambi sono materiali di pregio che devono mantenere la propria lucentezza e la propria finitura anche dopo le operazioni di pulizia. Ecco 5 consigli utili per pulire i davanzali in marmo e granito in modo del tutto naturale, senza danneggiarli.

Sapone di Marsiglia, delicato sulle superfici di marmo e granito

Che sia in scaglie o in forma di panetto, il sapone di Marsiglia resta un detergente delicato e, quindi, non sarà in grado di provocare alcun danno alle superfici di marmo e granito. Riempite una bacinella con acqua tiepida e versate all’interno qualche goccia di sapone di Marsiglia. Procuratevi una spugna morbida, non abrasiva, immergetela nella soluzione e strofinatela sul davanzale attraverso dei movimenti circolari. Infine, asciugate con un panno morbido.

Bicarbonato di sodio per il detersivo fai da te

Non poteva mancare lui, il bicarbonato di sodio, nemico dello sporco per eccellenza. Il bicarbonato di sodio vi sarà utile per creare un detersivo del tutto naturale, efficace contro lo sporco più difficile. Versate, quindi, all’interno di una bottiglia di medie dimensioni dell’acqua, quasi fino a riempirla, un po’ di sapone di Marsiglia, 10 cucchiai di alcol e, infine, 3 cucchiai di bicarbonato di sodio. Miscelate il composto agitando energicamente la vostra bottiglia. Poi versatene una piccola quantità su un panno e procedete a pulire il davanzale. Infine risciacquate con abbondante acqua.

Pietra pomice contro le macchie gialle

La pietra pomice è utile per eliminare, in particolare, le macchie giallastre. Basterà strofinare la pietra pomice sul marmo ingiallito e poi lavare il davanzale con acqua e sapone di Marsiglia. Infine, risciacquate bene.

Fecola di patate per unto e macchie

La fecola di patate rappresenta un metodo naturale che vi consentirà di eliminare le tracce di unto e le macchie più difficili, soprattutto quelle che si creano, inevitabilmente, quando si imbiancano le pareti. Vi basterà spargere la fecola di patate sulla zona del davanzale che dovete pulire e lasciarla agire per un’oretta circa. Infine risciacquate con un panno imbevuto d’acqua.

Gesso per far splendere il davanzale

Utilizzate il gesso per creare un composto dalla consistenza abbastanza liquida. Inumidite il gesso con l’acqua quasi fino a farlo sciogliere. Una volta che il composto liquido è stato creato, stendetelo sulla superficie del davanzale di marmo. Attendete circa un’oretta e poi risciacquate con acqua, già diluita con del sapone di Marsiglia. Asciugate con un panno morbido et voilà, il davanzale sarà già ritornato splendente.

Ricordate di effettuare le operazioni di pulizia dei davanzali in un momento in cui il sole non batta direttamente sulla superficie da pulire. L’eccessivo calore andrebbe ad annullare l’azione dei prodotti liquidi utilizzati per la pulizia.

Aggiungi un commento