Scarpiera: 3 rimedi naturali per igienizzarla in modo efficace

La scarpiera è il tempio delle scarpe e come tale va trattata. Attraverso 3 rimedi naturali, riuscirete a prendervene cura igienizzandola al meglio

Le scarpiere rappresentano un luogo sacro per le appassionate di scarpe. Noi donne ne abbiamo spesso così tante da non riuscire più a contarle. Il problema, però, è quello di conservarle in un ambiente adatto allo scopo di non rovinarle. La scarpiera, quindi, deve essere accuratamente pulita e igienizzata affinché possa custodire il nostro tesoro. Ecco 3 rimedi naturali con cui igienizzare, eliminare la muffa e sconfiggere i cattivi odori dalla vostra scarpiera.

Aceto per il lavaggio della scarpiera

Il primo passo da compiere per igienizzare la vostra scarpiera è quello di procedere con un lavaggio approfondito e accurato. L’aceto vi permetterà di lavare la scarpiera igienizzandola al meglio. Dunque, procuratevi una bacinella e riempitela d’acqua tiepida. Poi, versate una buona quantità d’aceto e miscelate. Immergete una panno di cotone nella soluzione e strofinate tutta la superficie del mobile per almeno due volte. Infine, risciacquate con acqua tiepida e asciugate con uno strofinaccio.

Scarpiera: 3 rimedi naturali per igienizzarla in modo efficace

Sale e bicarbonato contro la muffa

L’umidità può rappresentare un grande nemico per la vostra scarpiera. Essa, oltre ad essere spesso un ambiente chiuso, viene frequentemente collocata nella zona più umida e meno areata della casa favorendo così lo sviluppo della muffa al suo interno. Dunque, se volete scongiurare tale pericolo, procuratevi un sacchetto di garza e riempitelo di sale e bicarbonato. Entrambe le sostanze, infatti, sono in grado di assorbire l’umidità e di neutralizzare totalmente la muffa. Ponete il sacchetto all’interno della scarpiera e procedete a sostituirlo una volta al mese.

Scarpiera: 3 rimedi naturali per igienizzarla in modo efficace

Carbone vegetale per eliminare i cattivi odori

Non è un segreto che la scarpiera, proprio per la sua funzione, sia altamente soggetta ai cattivi odori. Nonostante i lavaggi e la cura delle proprie scarpe, gli odori possono continuare a persistere. Il carbone vegetale è un ottimo alleato contro di essi data la sua forte capacità assorbente. Procuratevi, quindi, un piccolo pezzo di carbone vegetale e avvolgetelo in una garza. In questo modo riuscirete a non sporcare il vostro mobile. Successivamente, ponete il carbone all’interno della scarpiera e il gioco è fatto. Il carbone vegetale, infatti, comincerà ad assorbire tutti i cattivi odori presenti, sconfiggendoli una volta per tutte. Ricordate sempre di sostituirlo ogni qualvolta la garza diverrà umida, in quanto quello sarà il segnale che il vostro pezzo di carbone ha esaurito la propria capacità assorbente.