L’atto compulsivo, quindi non controllato, di premere la testa contro una superficie che opponga una resistenza si chiama head pressing ed è uno dei sintomi principali di alcune malattie molto gravi. Sicuramente è indizio di disagio e potrebbe essere un modo per alleviare il dolore tramite la pressione. Tra le prospettive peggiori vi sono tumore al cervello, infezione del sistema nervoso, avvelenamento da piombo, ipernatriemia o iponatriemia ovvero malattie metaboliche che comportano l’alta o la bassa concentrazione di sodio nel sangue. Altre ipotesi potrebbero essere il trauma cranico, l’idrocefalia e la meningite.

head-pressing3

L’articolo prosegue nella prossima pagina>>