L’aria che respiriamo in casa nostra ci sta avvelenando

l'aria di casa ci avvelena

Di solito si pensa che l’aria che respiriamo fuori casa sia dannosa per la nostra salute in quanto è piena di smog e di sostanze inquinanti. Quello a cui certamente non pensiamo è che l’aria di casa nostra possa avvelenarci allo stesso modo. Secondo il direttore sanitario dell’ospedale Maggiore di Milano, Mannuccio Mannucci l’aria che respiriamo in casa contiene moltissime sostanze pericolose presenti negli oggetti comuni che si trovano nelle abitazioni. Nel libro intitolato “Cambiamo aria“, scritto dal Dottore Mannucci e dalla giornalista Margherita Fronte, si fa presente inoltre che la situazione peggiore la vivono i paesi più poveri o in via di sviluppo dove non hanno modo di contrastare la propagazione di queste sostanze.

Le sostanze nocive

L’aria insalubre che si trova negli ambienti chiusi, secondo Mannucci, sarebbe inquinata di composti organici volatili (COV). Le sostanze incriminate sarebbero la formaldeide, presente nei mobili in truciolato, nelle candele profumate e nelle pitture, il benzene che si trova nelle stampanti e nelle fotocopiatrici e anche il naftalene. A questi composti si aggiungono anche i fumi della cucina e dei camini e il tetracloroetilene presente nelle lavanderie a lavaggio secco. Queste sostanze sono state indicate come maggiori responsabili della comparsa di tumori del polmone, della bocca, della vescica e anche del seno.

Inoltre, aumentano il rischio di malattie cardiovascolari, polmonari, allergia ed asma.

Come difendersi

Le soluzioni esistono. Per evitare di respirare queste sostanze in casa nostra si potrebbe preferire l’uso di  un aspirapolvere con un filtro antiparticolato ad alta efficienza. Un altro accorgimento potrebbe essere quello di utilizzare detergenti per la casa ecologici limitando l’uso di quelli con sostanze tossiche. Inoltre, sarebbe meglio evitare il riscaldamento troppo alto e lavare le lenzuola del letto almeno una volta ogni quattro giorni a 60 gradi. Infine posizionare alcune specie di piante come l’aloe, il ficus, la gerbera e il crisantemo aiuta a pulire l’aria di casa in modo naturale.

Pubblicità

Potrebbe interessarti