The One (Bel-Air, California), Safra Mansion (San Paolo, Brasile)

Sapevate che, oltre alle dimore da sogno delle famiglie reali, ci sono case altrettanto grandi e costose che appartengono a famiglie dalle teste non coronate?

Ebbene sì, sparse in tutto il mondo, si possono ammirare veri e propri palazzi e grattaceli che non hanno nulla da invidiare ai castelli in cui vivono re e regine. Arredate con gusto o meno, si estendono su superfici a perdita d’occhio e dispongono di ogni confort possibile.

Immense, sfarzose, a volte vere e proprie stranezze architettoniche, sono tutte abitazioni costruite per compiacere le esigenze, molto particolari, di una clientela milionaria ed abituata al lusso sfrenato.

Inoltre, ad ognuna di queste abitazioni private è stato dato un nome proprio e sono tutte dimore in cui ci si potrebbe perdere. Curiosi di vederle tutte nella nostra gallery e di sapere come sono composte?

Scopriamo insieme quali sono le 10 case più grandi e più costose del mondo:

1) Witanhurst (Londra, Inghilterra)

La dimora Witanhurst, che ha 25 camere da letto, è per grandezza seconda solo a Buckingham Palace, si può ammirare nella città di Londra, ed è stata progettata dall’architetto George Hubbard. Il maniero è stato costruito incorporando parte della tenuta di Parkfield ed è stato edificato tra il 1913 e il 1920. Witanhurst, per anni è stata abbandonata ma nel 2008 un compratore inizialmente sconosciuto ha aggiunto due piani interrati per far posto a: una piscina olimpionica, un cinema, una sala massaggi, una sauna, una palestra e un parcheggio. Nel 2015 il The New Yorker svelò che il proprietario era il miliardario russo Andrey Guryev, che aveva speso 50 milioni di sterline per comprare la villa.

Witanhurst (Londra, Inghilterra)
Fonte immagine: Wikipedia

2) The One (Bel-Air, California)

The One, è la dimora da sogno voluta dal produttore cinematografico Nile Niami, che si estende per circa 100.000 metri quadrati a Bel-Air, in California. La casa principale ne occupa 73.934 metri quadrati ed è composta da 20 camere da letto, 30 bagni, una sala da bowling. Nonostante sia già una casa da sogno il proprietario avrebbe voluto ampliarla ulteriormente e per ora il suo valore sul mercato immobiliare è di 500 milioni di dollari. Costosa ma così eccezionale da avere un night club privato, totalmente insonorizzato.

The One (Bel-Air, California)
Fonte immagine: Wikipedia

3) Villa Leopolda e Villa Les Cèdres (Costa Azzurra, Francia)

Villa Leopolda è stata costruita più di un secolo fa e comprata dal re Leopoldo II del Belgio nel 1902 per la cifra simbolica di un franco. La dimora, in Costa Azzurra, è di 50 acri ed è composta da 11 camere da letto, 14 bagni ed una serra. La casa è ricca anche di aneddoti storici. Infatti, è stata utilizzata come ospedale militare durante la Prima guerra mondiale ed è stata il set per diversi film. Tra i proprietari più famosi ci sono: Gianni e Marella Agnelli e l’uomo d’affari Edmond Safra. La villa, che è valutata intorno ai 506 milioni di dollari, è stata comprata da Leopoldo come dono per Caroline Delacroix, detta Très Belle, la sua futura moglie. Motivo identico quello per cui il Re comprò anche Villa Les Cèdres, nel 1904.

Villa Leopolda
Fonte immagine: luxatic.com

4) Safra Mansion (San Paolo, Brasile)

La casa Safra Mansion si trova nel quartiere Morumbi, in Brasile, a San Paolo, ed è la più grande residenza privata del Paese. I proprietari sono la famiglia di banchieri Safra e si ispira a Villa Leopolda. La dimora, con una superficie di 10.868 metri quadrati, al suo interno ha 130 camere e due piscine, di cui una coperta. La passione per gli edifici di lusso è comune a tutti i membri della famiglia. Il patriarca, Joseph, nel 2014 ha comprato il Gherkin, un grattacielo a Londra, per oltre 990 milioni di dollari.

Safra Mansion (San Paolo, Brasile)
Fonte immagine: luxatic.com

5) Taohuayuan (Suzhou, Cina)

Il palazzo Taohuayuan si può ammirare a Suzhou, in Cina. Dalle finestre della dimora si possono scorgere i giardini e i laghetti costruiti sul modello classico della città cinese che è patrimonio mondiale dell’Unesco. Infatti, il palazzo si affaccia sul lago Dushu ed è composto da 32 stanze tra camere e bagni, arredate con un mix di design tra il moderno e il classico. Taohuayuan è stata messa in vendita nel 2016, e, secondo quanto ha riportato Mansion Global, era la casa più costosa della Cina continentale, con una valutazione pari a 154 milioni di dollari.

Taohuayuan (Suzhou, Cina)
Fonte immagine: Pinterest

6) Fair Field (Hamptons, New York)

La dimora Fair Field sorge nella località esclusiva degli Hamptons a New York. La casa, edificata nel 2003, ha una superficie di 5.900 metri quadrati è la fece costruire l’investitore americano Ira Rennert. La villa oggi è stimata a 240 milioni di dollari ed ha: due piste da bowling, un campo da squash, un campo da basket al coperto, una vasca idromassaggio da 150.000 dollari, un teatro con 164 posti a sedere.

Fonte immagine: Wikipedia

7) Biltmore (Asheville, Nord Carolina)

La Baltimore Estate di Asheville, nel Nord Carolina, è di proprietà della famiglia newyorchese dei Vanderbilt. La magione, terminata nel 1895, dispone di duecentocinquanta stanze e sorge su una tenuta di oltre 8.000 acri che al suo interno ospita un’azienda agricola, le stalle e dei giardini ornamentali. La dimora principale è composta da quarantatre bagni, tre cucine, sessantacinque caminetti, una sala da banchetti, una piscina coperta, una pista da bowling e una biblioteca che conserva 23.000 libri. Baltimore Estate è la più grande residenza privata degli Stati Uniti e gli ospiti e i visitatori possono alloggiare in un hotel, in una locanda e in un cottage, tutto situato all’interno della dimora.

Fonte immagine: Wikipedia

8) Pensmore (Highlandville, Missouri)

Pensmore, edificata da Steven Huff, sorge nei pressi delle Ozark Mountains, vicino a Highlandville de è una delle più grandi ville private degli Stati Uniti. I muri della casa sono stati realizzati con un particolare cemento creato dallo stesso Huff, che resisterebbe a bombe e terremoti. L’astrofisico ed ex ufficiale della Cia ha così progettato una villa con tredici camere da letto e quattordici bagni ed energeticamente efficiente.

Pensmore (Highlandville, Missouri)
Fonte immagine: Pinterest

9) Versailles (Windermere, Florida)

Omonima alla dimora francese, la villa di Jacqueline e David Siegel, in Florida è composta da: trentadue bagni, undici cucine, quattordici camere da letto, la sala giochi, una palestra, un salone delle feste e un cinema. Il tutto decorato arricchito con pietre preziose e marmi pregiati. Il maxi garage può ospitare fino a trenta auto e si può fare una bella nuotata nelle 6 piscine della dimora. La proprietaria, in un talkshow del canale americano Bravo, ha raccontato di aver scartato una pista di pattinaggio su ghiaccio a vantaggio di una a rotelle a causa del caldo della Florida. Attualmente la casa non è stata ancora terminata e si presume che ci vorranno ancora due o tre anni per terminare il tutto.

Versailles (Windermere, Florida)
Fonte immagine: Wikipedia

10) Antilia (Mumbai, India)

Terminiamo la carrellata con la casa più grande e, forse, più costosa tra tutte: Antilla che si trova a Mumbai, in India. Il suo valore è stimato tra 1 e 2 miliardi di dollari ed il proprietario è Mukesh Ambani, magnate del petrolio e del gas considerato da Forbes il quarto uomo più ricco del mondo. La dimora è un vero e proprio grattacielo di 27 piani, alto 170 metri e situato nel centro di Mumbai, con una superfice totale superiore ai 37mila metri quadrati. All’interno si trova: una palestra, varie piscine, una sala da ballo, un cinema da cinquanta posti e un numero considerevole di camere da letto e nove ascensori.

Fonte immagine: YouTube ONLY in INDIA

Se l’articolo ti è piaciuto condividilo con i tuoi amici su Facebook!