Domotica e risparmio energetico: vantaggi

La domotica, cioè l’uso della tecnologia nell’ambiente domestico, può aiutarti a risparmiare energia assicurando che la tua casa utilizzi risorse come acqua ed elettricità in modo più efficace, riducendo gli sprechi in modo sostanziale. L’automazione domestica può contribuire anche ad aumentare la comodità e la sicurezza dell’abitazione. Ma lo sapevi che può anche farti risparmiare denaro? Grazie alla domotica, puoi fare una piccola differenza per l’ambiente e vedere bollette più piccole.

Cosa rende una casa intelligente? La tecnologia

Esistono diverse soluzioni tecnologiche sul mercato per rendere la tua casa più intelligente, dalle telecamere di sicurezza domestiche e le serrature intelligenti agli assistenti domestici che possono ordinare generi alimentari su richiesta. Ci sono anche lampadine intelligenti che puoi controllare con il tuo smartphone. La domotica ti consente di riunire tutti questi dispositivi. Puoi dunque utilizzare la tecnologia connessa per consentire alle diverse parti “intelligenti” della tua casa di “parlare” tra loro e controllarle centralmente.
I dispositivi intelligenti, come lampadine o termostati, hanno app corrispondenti che puoi scaricare per controllarli dal tuo telefono o tablet. Ma tramite un hub o elemento centrale, come un assistente di casa, è possibile controllare una varietà di dispositivi intelligenti realizzati da produttori diversi tramite un’unica app o comandi vocali.

In che modo la domotica ti aiuta a risparmiare energia? La domotica ti dà il controllo

Che tu sia a casa o dall’altro capo della città, l’automazione domestica può collegarti ai tuoi sistemi di illuminazione, riscaldamento e raffreddamento, e idraulici. Sei uscito dalla porta e hai dimenticato di spegnere le luci? Controlla (e spegnili!) dal tuo computer o dispositivo mobile. Quel termostato programmabile che hai già è in realtà è un dispositivo di automazione domestica, ma quante volte si ignora l’impostazione quotidiana oraria (se l’hai mai programmato) perché il tuo programma della giornata è cambiato? I moderni strumenti di automazione domestica consentono il semplice tocco di un pulsante per dire al tuo sistema di riscaldamento e raffreddamento che stai “tornando a casa” o “uscendo di casa”, portandola alla temperatura ideale, indipendentemente dal programma, come ad esempio il termostato Smarther di BTcino. Questi semplici strumenti di automazione non solo sono ecologici, ma sono anche molto facili da usare, consentendo di disattivare costosi sistemi domestici, come l’aria condizionata, quando non sono in uso.

Il 7% dell’elettricità utilizzata proviene dal carico fantasma

La domotica può anche liberarti dal “carico fantasma“, il consumo di energia che i nostri televisori, computer, microonde e altri dispositivi elettronici hanno da spenti solo apparentemente, ma in modalità stand-by. Il cursore rosso della TV quando la spegniamo solo col telecomando indica che in realtà essa sta ancora utilizzando energia; il computer quando non spegniamo col bottoncino il monitor; il microonde quando segna l’orario attuale, sono tutte fonti di carico fantasma di elettricità. Le ciabatte intelligenti possono essere aggiunte al tuo arsenale di automazione domestica per interrompere l’alimentazione di quegli apparecchi a carico fantasma quando li spegni.

I costi associati all’automazione per l’efficienza energetica possono essere personalizzati in base al proprio budget. Sia che tu inizi semplicemente con alcune prese multiple, o acquisti un kit fai-da-te che includa più opzioni di automazione, o stipuli un contratto con un’azienda per trasformarti completamente in una casa intelligente, grande o piccola, avrà un impatto positivo sulla tua efficienza energetica.