salone-del-mobile-2021-data-settembre

Il Salone del Mobile 2021 di Milano si terrà dal 5 al 10 settembre e non, come di consueto, ad aprile. La sessantesima edizione della fiera, si svolgerà a settembre, salvo complicazioni dovute alla pandemia. Il presidente Claudio Luti, sottolinea l’importanza del Salone del Mobile nel garantire un futuro al settore dell’arredamento e turistico in Italia.

Salone del Mobile compie 60 anni: le parole del presidente sulla mostra

In occasione di un’intervista a Elle Decor, il riconfermato presidente del Salone del Mobile, Claudio Luti sostiene l’importanza della fiera che quest’anno compie 60 anni e afferma:

Per la città, riuscire a fare il Salone, significherebbe dare al Paese un segnale di ripresa importante, anche perché subito dopo sarebbe la volta della moda e delle sfilate, per non considerare l’impatto positivo che la fiera genererebbe sull’industria del turismo così duramente provata”.

La data è stata fissata a settembre dallo stesso presidente, per poter avere più certezza sull’effettiva possibilità di svolgimento del Salone del Mobile. In questo lasso di tempo, ci si attiva per organizzare al meglio l’evento in attesa delle disposizioni del governo sul piano vaccinale.

Salone del Mobile 2021: sarà in presenza?

Dopo lo spostamento da aprile a settembre, si ipotizza di organizzare l’evento online per garantirne lo svolgimento in sicurezza. Questa potrebbe rivelarsi un’alternativa per riuscire a svolgere il Salone del Mobile in modo più certo.

Questa rimane solo un’ipotesi, al momento non si hanno certezze a riguardo. La volontà rimane quella di svolgere la fiera in presenza ma tutto sarà soggetto all’evoluzione della pandemia.

Leggi anche:

Per risparmiare il governo mette a disposizioni bonus e incentivi, scopri quali nel nostro articolo

Smaltire guanti e mascherine nel modo corretto è una scelta sostenibile per rispettare l’ambiente: scopri come fare

Scopri tutti i bonus su mobili e grandi elettrodomestici nel nostro articolo dedicato