Advertisement

La prima cosa da fare quando si vuole arredare casa è scegliere stoffe e tessuti giusti, dalle tende alle coperte, dalle lenzuola ai cuscini, dai rivestimenti per divani e poltrone alle tovaglie: fondamentali elementi di arredo capaci di trasformare e valorizzare gli interni domestici, donando una luce nuova alle diverse stanze, a seconda dei materiali e dei colori che subentrano nella scelta. Avere questi complementi di arredo in armonia con lo stile della casa, permette a quest’ultima di raggiungere il giusto equilibrio e apportare benessere a chi osserva e ne apprezza i dettagli.

Advertisement

 

Per scegliere i migliori tessuti di arredamento, bisogna valutare lo stile, lo spessore, l’elasticità, la resistenza e la lavabilità della stoffa. Le fibre naturali come il cotone, il lino e la canapa, sono molto fresche e rientrano anche tra le tendenze previste per il 2022, dove si darà spazio all’essenziale e alla sostenibilità.

Inoltre, ci sono tessuti adatti all’inverno e tessuti adatti all’estate, oppure adatti ad una stanza piuttosto che ad un’altra. Un esempio lampante è dato dalle tende: le tonalità scure e i colori vivi si possono usare in estate quando la luce è più forte e la casa risulta comunque illuminata.
D’inverno, invece, è meglio prediligere colori chiari, come il classico bianco o i toni pastello, perché fanno entrare più luce. Nella stagione fredda si può optare anche per tessuti pesanti come il velluto.
Il lino, la juta o il raso sono più adatti alla primavera e all’estate, così come le stampe floreali.

Oltre a pensare al tipo di tessuto, alla consistenza e al colore, bisogna adottare soluzioni che siano in linea con la propria casa, se preferiamo conferirle un taglio vintage oppure più moderno. Gli elementi di arredo fanno infatti la differenza all’interno delle mura domestiche.

Tessuti da preferire per divani, cuscini, tende e tappeti

Il divano può essere di diversi tipi, grandezze e tessuti. Se decidiamo di arredare casa con un divano a fantasia, sarebbe meglio optare per cuscini a tinta unita; se invece il divano è di un solo colore, allora possiamo arricchirlo con cuscini colorati, di diverse forme e stampe, mettendo in atto la nostra creatività. Se vogliamo evitare fantasie eccessive per quanto riguarda sia il divano che i cuscini, possiamo giocare con i giusti contrasti: ad esempio, abbinare cuscini marroni o arancio vivo al divano beige o panna. Se il divano è scuro, ad esempio di un blu intenso, possiamo abbinare i cuscini gialli o lime.

Un altro elemento d’arredo che può abbellire una stanza è senza ombra di dubbio il tappeto che, anche in questo caso, troviamo di ogni forma, colore e tessuto, da quelli più economici ai preziosi modelli artigianali.

Si possono abbinare tessuti per la casa dai colori forti solo se le stanze hanno elementi neutri: se, ad esempio, ci sono mobili chiari sui toni del marrone e del bianco o pareti color pastello, si può osare con tendaggi, tappeti e altri tessuti appariscenti.

I rivestimenti devono essere morbidi al tatto, come la ciniglia e il velluto, ma si può optare anche per il lino, la seta, la mussolina e il voile per le tende. Il lino, la juta e la canapa sono tessuti antistatici, adatti se vi è la presenza di soggetti allergici. Se in casa ci sono anche bambini e animali, si consiglia di utilizzare tessuti resistenti, di facile manutenzione e che durino nel tempo.

Tessuti per la camera da letto, la cucina e il bagno

In cucina possiamo osare con la tovaglia e tutto l’arredo di canovacci, presine e guanti per il forno: largo spazio a fantasie e colori, anche negli ambienti più raffinati. L’ideale è scegliere qualcosa che si abbini ai mobili o al colore delle pareti.

In camera da letto, dobbiamo pensare a quali lenzuola, copriletti, piumoni e copripiumoni scegliere.
In inverno, il piumone è ovviamente un must-have e andrebbe scelto di un tessuto naturalmente caldo e di un colore che possa riscaldare l’ambiente; in estate, invece, bisogna prediligere copriletti e lenzuola dalle tonalità chiare e dai tessuti leggeri come il cotone. Le lenzuola di seta sono perfette sia in inverno che in estate, poiché si adattano alla temperatura del proprio corpo. Carillo e biancheria per la casa vanno a braccetto: sul catalogo online sono presenti innumerevoli proposte per soddisfare i gusti di tutti, anche dei più esigenti.

In bagno, infine, possiamo giocare soprattutto con gli asciugamani e con qualche accessorio che sia in linea con la stagione di riferimento.