asciugare-rapidamente-panni

I panni appena lavati sono un piacere per i sensi, soprattutto quando il loro profumo riempie le stanze di casa. Talvolta, però, quando si sono asciugati potremmo sentire odore di umido, soprattutto quando c’è poco spazio in casa e asciugare in modo corretto diventa complicato.

A maggior ragione d’inverno, quando non è possibile stendere i vestiti all’aperto ed è necessario ricorrere ad uno stendino domestico. Ma non dobbiamo disperare, esistono alcuni trucchi per asciugare i panni e senza odore d’umidità e che ci aiuteranno anche a risparmiare un po’ di tempo.

Grazie ad alcuni semplici consigli “della nonna”, riusciremo ad ottenere un bucato profumato, anche quando non è possibile aprire le finestre per arieggiare la stanza.  Senza spendere una fortuna e utilizzando ciò di cui si dispone in casa, non sarete più sommerse di vestiti bagnati e umidicci in tutte le stanze.

Scopriamo assieme 8 consigli per asciugare velocemente i panni in casa, dicendo addio all’umidità!

1) Dove stendere

Il primissimo consiglio per far asciugare i panni velocemente e senza odore d’umidità riguarda la posizione dello stendino. Infatti, anche se può sembrare una scelta banale, in realtà è una sistemazione che non deve essere sottovalutata. Non tutte le stanze sono adatte, meglio stendere in un luogo in cui circoli molto l’aria e mai chiudere totalmente la porta della stanza con gli indumenti bagnati all’interno.

asciugare-rapidamente-panni

2) Centrifuga

La doppia centrifuga è un ottimo trucco per asciugare velocemente i panni in casa. Una volta conclusa la lavatrice, basterà procedere con il solo programma centrifuga. Attenzione però, questa tecnica nasconde qualche controindicazione. Infatti, non tutti gli indumenti si possono sottoporre a un trattamento così aggressivo, si rischierebbe di rovinare la trama del tessuto. Il secondo motivo, non meno importante, è che la doppia centrifuga rende un po’ più complicata la stiratura.

asciugare-rapidamente-panni

3) Deumidificatore

Una buona tecnica per far asciugare i panni velocemente e senza odore d’umidità, è quella di utilizzare un deumidificatore per ambienti. Questo contribuirà ad eliminare l’umidità in eccesso in pochi minuti. Per ridurre il tempo di asciugatura si dovrà sistemare vicino allo stendibiancheria, e basterà accenderlo per pochi minuti mentre i panni sono stesi.

asciugare-rapidamente-panni

4) Fonti di calore

Ovviamente, le fonti di calore come i termosifoni e le stufe sono delle ottime soluzioni per far asciugare i panni ed eliminare completamente ogni residuo di umido. Posizionando lo stendibiancheria vicino ad una di queste fonti, anche i panni più difficili da far asciugare impiegheranno la metà del tempo. Magari potremmo anche procurarci gli stendini fatti apposta per essere appoggiati sui termosifoni, comodi soprattutto per biancheria e intimo!

asciugare-rapidamente-panni

5) Termoventilatore

Un’altra soluzione per asciugare velocemente e senza odore d’umidità i panni, è un ventilatore che però generi anche l’aria calda, come una stufetta. Infatti, la componente termica è indispensabile per far asciugare i panni anche d’inverno. In questo modo l’umidità sarà eliminata completamente da tutta la stanza e gli abiti saranno perfettamente asciutti.

asciugare-rapidamente-panni
Fonte: Shutterstock

6) Sacchetti di riso

Un buon trucco per far asciugare i panni eliminando l’odore di umidità consiste nel disporre dei sacchetti in stoffa o di carta pieni di riso agli angoli della stanza con lo stendibiancheria. Infatti, grazie all’elevata quantità di amido che contiene riuscirà ad assorbire parte dell’umidità sprigionata dai panni, preservando il profumo di pulito. Ovviamente, però, questo trucco non ci aiuterà ad asciugare i panni più velocemente.

asciugare-rapidamente-panni

7) Bicarbonato e oli essenziali

Un buon modo per far si che i panni non odorino d’umidità consiste nello spruzzarli con una soluzione che andremo a creare! Basterà mischiare 250 ml di acqua, 15 g di bicarbonato e qualche goccia dell’olio essenziale che preferiamo. Vaporizziamola sui panni stessi, il bicarbonato aiuterà ad assorbire l’umidità, mentre l’olio essenziale profuma i panni e l’ambiente circostante!

asciugare-rapidamente-panni

8) Altri trucchetti per velocizzare l’asciugatura

Scoperti tutti i metodi per dire addio all’odore di umidità dai panni messi ad asciugare, vediamo un altro paio di consigli per velocizzare il processo! Innanzitutto, è importante che lo stendino non sia eccessivamente carico, meglio lasciare un po’ di spazio tra i panni per lasciarli respirare. Potremmo magari optare per acquistare due stendini, in cui distribuire i panni equamente. Inoltre, buona norma è rovesciare i panni più spessi, come i jeans e i maglioni.
Infine, per camice, magliette e maglie possiamo anche ricorrere alle grucce, agganciandole ai fili dello stendino o sulle maniglie.

asciugare-rapidamente-panni

Leggi anche:

Parlando di bucato, qui puoi scoprire i trucchi per lavare il velluto senza rovinarlo!

Ti sei mai chiesto come lavare i piumini invernali in casa? Scopri qui tutti i consigli migliori!

Infine, qui trovi tutti gli errori che si commettono comunemente lavando i guanti in pelle.

Se l’articolo ti è piaciuto, condividilo su Facebook!