bucato dei bambini

Fare il bucato dei bambini in modo corretto è importante, per evitare possibili dermatiti o reazioni allergiche che possono essere causate dagli agenti chimici presenti nei detersivi tradizionali. Gli abiti dei bambini vanno quindi lavati a parte, rispetto a quelli degli adulti, per evitare un trattamento troppo aggressivo dei tessuti.

La pelle dei bambini, sopratutto se neonati, è molto sensibile ed è bene lavare i capi che indosseranno con molta attenzione e risciacquarli con cura.

Questo passaggio assicura l’ottima riuscita del lavaggio e inoltre garantisce l’eliminazione dei residui di sapone.

Gli ingredienti che possono sostituire gli abituali detersivi sono: il sapone di Marsiglia, il bicarbonato, l’aceto bianco e gli oli essenziali, da usare in quantità moderatissima, ma che conferiscono un ottimo profumo al bucato.

Tenendo presente che i bambini andranno cambiati spesso e che i pagliaccini o gli abitini potrebbero presentare delle macchie, anche ostinate, con pochi ingredienti è possibile anche pre-trattare quelle di diversa natura (pappe, frutta frullata o latte materno) e ottenere ottimi risultati!

Vediamo quindi insieme come fare il bucato dei bambini con questi consigli che troverete di seguito!