come-lavare-guanti-di-pelle

Prima di spiegare come lavare i guanti di pelle, è importante mettere in evidenza quali sono gli errori da evitare per non rovinarli. Infatti, su moltissimi siti vengono suggeriti dei metodi in cui è previsto l’impiego di acqua e di detergenti (anche naturali) troppo aggressivi per questo tipo di materiale, molto delicato.

Come lavare i guanti di pelle

Imparare come lavare i guanti di pelle è semplicissimo. Servirà una spugna (tipo panno daino o, comunque, non abrasiva) e del detergente neutro.

È importante prestare attenzione al ph del detergente perché sia un ph acido che uno basico rischierebbero di macchiare la pelle. Il primo passaggio è inumidire leggermente la spugna mischiano in una bacinella una piccolissima quantità di sapone neutro e un po’ di acqua tiepida tendente al freddo.

Poi, è necessario bagnare nella soluzione la spugna e strizzarla per bene prima di passarla sui guanti in pelle. La spugna dovrà essere umida non bagnata. Il passaggio successivo è quello di sciacquare la spugna per bene in modo che rimuova tutti i residui di detergente, poi, dopo averla nuovamente strizzata, ripassarla sui guanti, che andranno indossati per un paio di minuti in modo che prendano la forma della mano e poi lasciati ad asciugare in modo naturale, senza contatto diretto con i raggi solari. Se non ci sono macchie si può usare anche solo la spugna inumidita con acqua.

Errori da evitare quando si lava la pelle

Imparare come lavare i guanti in pelle implica anche un’attenzione spiccata alla delicatezza del prodotto. Infatti, si tratta di un materiale talmente delicato che si dovrebbe prestare molta attenzione al modo in cui si decide di pulirlo. Per questo motivo, è consigliabile non usare il detergente a meno che non ci siano macchie.

In primis, va sempre evitato l’uso dell’acqua corrente direttamente sul guanto e anche di fantasiose miscele con acqua e aceto o altri ingredienti naturali. Poi, non andrebbero mai mischiati con altri elementi i prodotti specifici per la pulizia della pelle. Quindi, è importante prestare attenzione alle caratteristiche di questo materiale che rischia di rovinarsi molto facilmente rispetto a tanti altri e trattarlo senza prodotti aggressivi.

Leggi anche:

Vuoi sapere come pulire l’ecopelle o la similpelle? Bene, questo articolo fa per te!

Anche i maglioni di lana sono un bel grattacapo? Ecco come lavarli senza rischiare di rovinarli

Se lavare la seta ti preoccupa, abbiamo anche una guida su come lavare i vestiti di questo fantastico tessuto!