Jeans neri

I jeans neri sono un capo evergeen che non passa mai di moda e che si può abbinare in tantissimi modi. Purtroppo però, lavandoli in lavatrice sbiadiscono molto facilmente diventando impossibili da indossare. Esiste un modo per preservarne il colore? La risposta è sì, ci sono almeno 3 metodi da seguire alla lettera per mantenere al top i propri Denim, il più a lungo possibile!

Scegliere il giusto detersivo e lavare i jeans neri con i capi scuri

In commercio ne esistono ormai davvero tanti, ma per preservare il colore dei propri jeans neri è indispensabile scegliere il giusto detersivo per lavarli.

La scelta migliore ricade quindi sui detersivi concepiti appositamente per i capi neri che sono formulati per rispettare i colori scuri evitando l’effetto sbiadito. Inoltre, è meglio lavare i jeans neri con i capi scuri in modo che se sbiadiscono non perdano troppo colore durando più a lungo.

Non mettere i jeans neri all’asciugatrice

Un monito da ricordare assolutamente, è evitare l’uso dell’asciugatrice. Sebbene questo aiuti i capi ad asciugarsi molto prima specialmente in inverno, è anche vero che l’asciugatrice emana calore che rovina il colore del tessuto facendolo scolorire più velocemente. Quindi, è consigliabile eliminarlo del tutto o se proprio non si può farne a meno, impostare un livello di asciugatrice basso.

Lavare i jeans neri al rovescio

Può sembrare strano, ma un altro metodo da prendere in considerazione è lavare i jeans neri al rovescio. Applicando questo metodo il tessuto verrà comunque lavato ma il colore si preserverà molto di più. Questo perché il colore viene esposto meno agli agenti lavanti che alla lunga portano il jeans a sbiadire e rovinarsi.

Leggi anche:

Visto che per i jeans neri è meglio evitare l’asciugatrice: ecco 8 metodi per asciugare i panni più velocemente in casa

Avete fatto una lavatrice sbagliata e i vostri capi si sono ristretti? Non andate nel panico: ecco come rimediare nel nostro articolo

La candeggina può essere un valido alleato per i nostri lavaggi ma occorre saperla usare: ecco usarla nel modo giusto evitando errori spiacevoli