Sudore sui vestiti: scopri come eliminarlo

Macchie di sudore

Quando il caldo inizia a farsi sentire, inevitabilmente il nostro corpo inizia a sudare. Oltre alle docce più frequenti, una delle più odiate conseguenze del caldo sono le macchie di sudore sui vestiti: non ci possiamo fare nulla, più usiamo un capo d’abbigliamento più la possibilità che rimanga segnato di giallo è alta.

Le macchie di sudore sui tessuti sono quindi una sgradevole realtà della vita di tutti i giorni. Purtroppo però a volte le macchie infatti possono rimanere anche dopo il lavaggio, trasformandosi in aloni gialli che emanano odori piuttosto sgradevoli.

Eliminarli è un’operazione importante e spesso non basta procedere con il classico lavaggio in lavatrice.

Sicuramente in alcuni casi si possono prevenire, ma se ormai il “danno” è fatto, è possibile comunque salvare i tuoi vestiti preferiti. 

Segui questi semplici consigli per eliminare le macchie di sudore sui vestiti in modo definitivo.

1) Camicie

Nel caso delle camicie è necessario intervenire tempestivamente: una volta tolte, infatti, bisogna spruzzare dell’aceto bianco direttamente sulla zona ascellare. Lasciate agire l’aceto per almeno un’ora, poi procedete al lavaggio in lavatrice. Se le macchie persistono, spruzzate nuovamente l’aceto e strofinate subito dopo la zona interessata con del sapone di Marsiglia. Infine tamponate la macchia con dell’acqua ossigenata e lasciate agire per almeno un’ora, dopodiché procedete al lavaggio in lavatrice.

sudore sui vestiti: camicie

2) Capi di lana

Nei capi di lana è assai frequente dover fare i conti soprattutto con il cattivo odore. Per eliminarlo definitivamente dovrete tamponare i punti interessati con un detersivo specifico applicato in piccole quantità. Successivamente procedete con il normale lavaggio che può essere effettuato anche in lavatrice, purché a ciclo breve e a basse temperature, evitando la centrifuga. Evitate di stendere il capo al sole, ma fatelo asciugare su un panno, lontano da fonti di calore dirette.

macchie di sudore sui vestiti di lana

3) Giacche

Dopo aver fatto asciugare per bene la giacca, in modo da farle perdere anche l’eventuale odore di sudore, tamponatela con un panno bianco e pulito imbevuto di acqua e bicarbonato.

 Dopo aver tamponato più volte, risciacquatela solo con l’acqua. Una volta asciutta l’alone sarà scomparso. Un consiglio: evitate di usare la candeggina.

4) Maglie bianche

Per eliminare gli aloni gialli di sudore dalle maglie bianche vi consigliamo di preparare uno smacchiatore in pasta, dalla preparazione facile e veloce. In una ciotola amalgamate due cucchiai di bicarbonato, aggiungete dell’acqua ossigenata fino a formare una pasta morbida e infine due gocce di detersivo per i piatti.

 Spalmate la pasta sulla macchia e strofinate con una spazzola, in modo da impregnare bene il tessuto. Lasciate riposare per un’ora e procedete con il classico lavaggio.

macchie di sudore su capi bianchi

Ti è piaciuto il nostro articolo? Condividilo su Facebook!

Potrebbe interessarti