Una volta al mese tutte abbiamo modo, per non dire necessità, di avere in casa gli assorbenti igienici. Questi prodotti sono utilizzati da milioni di donne ma la maggior parte di esse se ne serve solo per la sua funzione specifica.

In realtà, si tratta di un oggetto che potrebbe essere d’aiuto in molteplici casi. La sua forma, la sua capacità di trattenere i liquidi e gli odori, la sua morbidezza sono fattori che spesso sottovalutiamo.

In casi di emergenza, tamponi e assorbenti possono diventare veramente i vostri migliori amici. Considerando che rientrano tra le cose che popolano le nostre borse e che non dimentichiamo (quasi) mai di avere a portata di mano!

Abbiamo raccolto perciò una serie di trucchetti suggeriti e testati da donne che hanno saputo fare di necessità virtù! Non ci credete?

Vediamo allora insieme i 10 impieghi più bizzarri ma anche più geniali di questo oggetto tutto al femminile:

1) Resistere ai tacchi alti

Se bella vuoi apparire un po’ dovrai soffrire”. Sappiamo fin troppo bene quanto una scarpa con tacco a stiletto possa trasformare la nostra falcata in un’elegante ondeggiamento di bacino. Non per forza però dovremmo soffrire per una calzatura sexy. Per resistere al dolore, o meglio, affinché questo si manifesti il più tardi possibile, gli assorbenti esterni potranno essere impiegati come soletta all’interno delle scarpe. In questo modo la pianta del piede sarà comodamente appoggiata su uno strato morbido e soffice e questo impedirà l’insorgere di dolori acuti.

2) Proteggere le ginocchia

Appassionate di giardinaggio e bricolage, niente più lividi sulle vostre ginocchia. Dopo ore di lavoro appoggiate su di esse, potrebbero formarsi anche brutti gonfiori; quindi, prima di indossare i pantaloni, incollate l’assorbente esterno, questo sarà una ginocchiera fai da te ottima per resistere alla tentazione di lasciare i lavori a metà!

3) Ridurre gli aloni di sudore

Forse è l’uso più semplice di quelli fino ad ora descritti ma, anche uno dei più utili. Infatti, gli assorbenti esterni, possono essere impiegati come assorbi- sudore. Applicandoli all’interno della maglietta o della camicia, nella zona delle ascelle, impediranno che queste si bagnino di sudore, lasciando il tessuto pulito e profumato, anche dopo essere stato indossato in una giornata di caldo intenso.

4) Effetto push-up

Piccolo segreto per tutte quelle donne che non posseggono le curve al punto giusto. Posizionate l’intero assorbente o una parte di esso, questo dipenderà dal risultato che vorrete ottenere per il vostro seno, all’interno della coppa del reggiseno. Posizionandoli correttamente il risultato sarà davvero stupefacente!

5) Perfetti per fare sport

Soprattutto nella bella stagione è facile che il piede sudi e che si formino delle brutte bolle di acqua. Per evitare questo spiacevole e doloroso inconveniente, prima di praticare dello sport, inserite l’assorbente intero all’interno della scarpa. Questa comoda soletta anti- sudore sarà pratica e molto igienica, perché potrete cambiarla ogni qualvolta ce ne sia bisogno.

6) Sangue dal naso

Chi soffre di questo disturbo si ritrova spesso ad arrotolare fazzoletti di carta per impedire di macchiare tutto attorno a sé. In questo caso, il tampone interno sarà un valido sostituto dei tamponi nasali a carta e cotone, perché essendo più compatto non dovrete cambiarlo nell’immediato e non dovrete neanche comprare prodotti specifici. Tanti i modi alternativi al classico utilizzo dell’assorbente solo in quei giorni del mese, ora saranno preziosi tutto l’anno!

7) Pedicure perfetta

Anche per i tamponi interni sono stati sperimentati usi inconsueti. Tagliandoli in due parti, potrete utilizzarli come divaricatore per le dita dei piedi. In questo modo, le dita saranno perfettamente separate e sarà più semplice applicare lo smalto.

8) Medicare piccole ferite

Quante volte è capitato di trovarsi fuori casa con un piccolo taglio, senza un cerotto a disposizione?! La soluzione potrebbe essere all’interno della borsa! Un assorbente tagliato in tante piccole striscioline potrà assolvere tranquillamente alla funzione di cerotto, almeno finché non saremo tornati a casa e potremo sostituirlo con uno vero.

cerotto

9) Nascondere valori

Sarà sicuramente capitata l’esigenza di dover nascondere qualcosa per sicurezza, che si tratti di un concerto o di una serata in discoteca. Insomma, la sicurezza non è mai troppa e in quelle situazioni difficilmente ci si porta il portafogli, nessuno penserebbe di rubare un assorbente, ed ecco che diventano un nascondiglio perfetto! Possiamo nasconderci banconote, orecchini e qualsiasi piccolo oggetto di valore!

banconote

10) Correggere il trucco

Gli assorbenti possono facilmente diventare uno strumento per correggere il trucco. In casi di emergenza, non avendo il beuty, capita di dover ricorrere ad una piccola ritoccatina del trucco, e capitano anche gli errori. Un tampone può facilmente aiutarci a cancellare una coda di eye liner venuta male, o una sbavatura di mascara.

trucco

Ti è piaciuto il nostro articolo? Allora condividilo su Facebook!