gomma da masticare pantaloni

Molto spesso capita di camminare e di calpestare un chewing-gum, oppure chi ha bambini, avrà potuto sperimentare quanto sia difficile rimuovere la gomma da masticare finita nei capelli. Con qualche semplice consiglio non sarà più un problema rimuoverle completamente senza lasciare traccia.

Rimuoverle dai tessuti e dalle scarpe

Le alte temperature sono la prima componente perché questo procedimento vada a buon fine; quindi, grazie al ferro da stiro otterremo ottimi risultati.

In questo caso dovrete appoggiare la parte con la gomma sul cartone (o carta velina) e stirare. Anche il sapone liquido, per panni o mani, può andare bene: è necessario farlo penetrare bene e rimuoverlo con un pettine di legno. Rimedio estremo ma, solo per indumenti o stoffe veramente resistenti, è la tecnica della bollitura. Prima di procedere, verificate e successivamente immergete l’area interessata nell’acqua bollente e con uno spazzolino rimuovete la gomma strofinando. Se, invece preferite delle soluzioni a freddo, aiutatevi con dei cubetti di ghiaccio; disponetelo in una bustina e appoggiatelo sulla chewing-gum. Attendete almeno 10 minuti che si indurisca e rimuovete la parte indurita. Altra opzione, se lo spazio lo permette, è quello di inserire il capo in un sacchetto e poi direttamente nel freezer. L’incidente più comune è quello di calpestarne una con la suola delle scarpe. Il consiglio più diffuso è quello di congelare anche la scarpa; come per i vestiti, una volta secca, sarà semplice rimuoverla con l’aiuto di un coltello. Oppure, se preferite, potrete tentare con l’acetone o lo scotch.

Rimuoverla dai capelli

Nel caso dei capelli, bisogna agire subito. Se l’avete a disposizione, utilizzate il ghiaccio nella comoda bustina di plastica. In questo modo la gomma da masticare si sgretolerà e potrete rimuovere tutti i residui con un pettine molto fine; ottimo quello per i pidocchi! Altrimenti si potrà utilizzare un facile impacco sui capelli di olio di oliva. Massaggiate e lasciate che l’olio penetri nella ciocca e dopo una ventina di minuti potrete rimuovere i residui delicatamente con un panno. Raccomandazione: non usare il phon per fare seccare la gomma da masticare; i capelli non sono tessuti, meglio far scivolare via il tutto  con l’aiuto di un grasso naturale.

gomma da masticare capelli