albero di natale

Non è mai tropo presto per pensare al Natale e a come abbellire la casa per i giorni di festa, ma a volte il costo elevato delle decorazioni ci fa quasi passare la voglia, quindi cosa fare? Ci si può divertire riciclando ciò che si ha in casa.

Infatti, non occorre spendere una fortuna per creare delle eleganti e originali decorazioni natalizie, basterà solo tanta fantasia, un po’ di pazienza e tante cose vecchie di cui non sapevate cosa farne ma che finalmente troveranno una collocazione perfetta.

Desiderate illuminare la vostra tavola con dei raffinati candelabri? Oppure appendere fuori dalla porta una ghirlanda fatta con le vostre mani ma che sembra acquistata in uno di quei negozi costosi di design?

Abbiamo scovato queste e tante altre idee semplici ed economiche, anche adatte ai piccoli di casa, per stuzzicare la vostra fantasia, senza mettere mano ai soldi.

Scopriamo insieme 15 decorazioni fai da te originali e semplici per Natale:

1) Coccarda di Natale con vecchi maglioni

Non avrete mica gettato via i vecchi magioni di lana? Oltre ad essere utili per le pulizie di casa, perché ottimi per rimuovere la polvere dalle superfici delicate, si possono riciclare per realizzare delle coccarde natalizie. Quindi, disegnate su un foglio un cerchio, utilizzate il cartamodello fissandolo con degli spilli alla maglia e tagliate 2 forme. A questo punto iniziate a cucirle insieme e se preferite imbottitele con dell’ovatta per renderle ancora più tenere.

Foto: Shutterstock

2) Portacandele con i bicchieri

Desiderate dare un tocco luminoso e di calore ad ogni ambiente della vostra casa non ma non avete intenzione di spendere una fortuna? Per realizzare degli eleganti candelabri saranno sufficienti dei bicchieri da vino. Infatti, rovesciando il calice e appoggiando una candela sopra il piede saranno perfetti. Se volete dare un tocco ancora più originale, riempite l’interno del bicchiere con delle pigne, un po’ di ovatta e altri oggetti dal sapore natalizio. Se invece amate uno stile semplice e sobrio è sufficiente prendere dei vecchi bicchieri e infilarvi delle candele della giusta misura, anche di misure diverse. In questo modo, otterrete il massimo risultato con il minimo sforzo!

Foto: Shutterstock

3) Un fuori porta con le pigne e una stampella

Per realizzare un elegante fuori porta occorre: una ventina di piccole pigne, una stampella per abiti in ferro, un nastro di raso e la colla a caldo. Per prima cosa si dovrà piegare la stampella formando un cerchio, per fissare l’estremità, aiutatevi con una pinza. A questo punto procedete nell’incollare le pigne lungo tutto il bordo con la colla a caldo e per terminare incollate un grande fiocco di raso al centro della composizione natalizia.

4) I barattoli si trasformano in lanterne

Quanti barattoli di vetro avete stipato nella dispensa pensando che prima o poi li utilizzerete per qualcosa di creativo? Ebbene, è arrivato il momento. Legate dello spago o del ferro filato (ma in questo caso state attenti a non farvi male!) lungo tutto il bordo e create un piccolo manico per appenderli, inserite un lumino all’interno e decorate l’esterno del vetro con, ad esempio, un semplice fiocco rosso o una pigna, oppure sbizzarritevi usando tutta la vostra fantasia!

5) I libri si trasformano nell’albero di Natale

Siete amanti a tal punto dei libri che vorreste anche un albero di Natale così? Ecco che potrete farlo disponendo direttamente a terra i volumi che vorrete impilare. L’unica accortezza, ricordatevi che per ogni piano che costruirete dovrete utilizzare dei volumi dello stesso spessore. Appoggiate qualche pallina rossa e qualche lucina qua e la ed ecco il vostro originale alberello di Natale.

L’albero di Natale della biblioteca di Rovereto. Fonte foto: Wikipedia, utente Lungoleno

6) La ghirlanda con le capsule del caffè

Le ghirlande da appendere fuori dalla porta sono un altro oggetto che non può mancare nei giorni di Natale. Per realizzare questa semplice idea fai da sarà necessario utilizzare le capsula di caffè. Per realizzare i fiori basterà piegare leggermente le cialde e incollarle tra di loro. Per realizzare il pistillo inserite un bottone o una perla al centro, e, dopo aver costruito un numero idoneo, assemblate tutti i fiori insieme. Per appenderla alla porta legate un nastro di raso al centro.

Foto: Shutterstock

7) Albero di Natale con i rotoli di carta

Non avete molto spazio in casa ma non volete rinunciare all’albero di Natale, o più semplicemente volete dare sfogo alla vostra creatività? Ecco che, per realizzare questa idea fai da te, basteranno i cartoncini che rimangono dopo aver usato i rotoli di carta igienica ed un cartone rigido, o meglio un foglio di compensato come base. Prima di iniziare a comporre l’albero, colorate la base e tutti i rotoli, utilizzandoli anche di dimensioni diverse. A questo punto incollate il tutto aspettate che asciughi e forate il centro della base. Una volta terminato sarà pronto per essere appeso ed ammirato.

8) Le lampadine fulminate: perfette decorazioni per l’albero

Da oggi non getterete più via neanche le lampadine fulminate. Infatti, anch’esse possono trasformarsi in originali palline natalizie. Prima di appenderle occorrerà decorarle. Per farlo basterà qualche colore e un po’ di glitter, dopo di che legate dello spago al bordo, fissandolo con la colla, e formate un passante per appenderle. Ecco delle palline originali e a costo zero.

9) Centrotavola con vecchi libri

Questo è il momento di tirare fuori i vecchi libri riposti in cantina che sono solo li a prendere la polvere. Non li avete, utilizzate dei fogli di giornale. Per questo progetto dovrete realizzare dei coni di carta e assemblarli insieme incollandoli con della colla vinilica. Per il centro incollate delle perle, dei bottoni o una pigna.

10) Pupazzi di neve con i piatti di carta

Non è ancora arrivato Natale ma la voglia di realizzare un pupazzo di neve è tantissima, soprattutto tra i più piccoli di casa? Anche per questo progetto non occorrerà comprare nulla. Infatti con 2 piatti, un cartoncino e qualche colore tutto prenderà forma. Un po’ di colla vinilica e tanta fantasia saranno il connubio migliore per divertirsi in famiglia.

Foto: Shutterstock

11) Un albero minimal con i bastoncini di legno

Dal gusto elegante e minimal, questo particolare albero di Natale, non necessita di particolari doti di bricolage. Infatti con dei bastoncini di lunghezza diversa e dello spago sarà un gioco da ragazzi. Procedete legando il bastoncino più lungo e continuate in ordine decrescente mantenendo la stessa distanza tra uno e l’altro. Appendetelo al muro e decoratelo con qualche luce al neon e alcune palline natalizie, non troppo pesanti.

12) Alberelli con le pigne

Volete decorare tanti piccoli angoli in casa? Ecco che, le pigne cadute dall’albero possono fare al caso nostro. Infatti, una volta dipinte di verde o del colore che preferite, incollato una piccola stellina sulla punta ed adagiate in un piccolo vasetto, saranno dei piccoli alberelli di Natale perfetti per casa tua.

13) Babbi Natale con i dischetti di cotone

Ciò che vi occorre e solo qualche dischetto di cotone, un po’ di colla e un cartoncino rosso. Basta tagliare il cartoncino formando un triangolo e incollarlo al dischetto di cotone, se si vuole si possono anche disegnare due occhi usando un pennarello con la punta sottile in modo da evitare sbavature. Questi simpatici Babbi di Natale si possono realizzare davvero in pochi minuti. Una simpatica idea fai da te che può essere utilizzata appesa all’albero, alle porte oppure come chiudi pacco, così anche i vostri regali saranno confezionati con tanta originalità.

Foto: Shutterstock

14) Un quadro di Natale

Anche alle pareti non deve mancare un tocco elegante ed originale per festeggiare il Natale. Per questa idea fai da te dovrete avere una vecchia cornice di un quadro e dello smalto rosso. Una volta dipinta e lasciata asciugare bene, appendete le tre palline con le raso bianco e fissatele dietro al bordo con dei chiodini da legno in modo equidistante. A questo punto il vostro quadro natalizio sarà pronto per arredare la vostra parete.

15) Pacchetti natalizi con le maniche delle maglie

A fare i regali sono bravi tutti, o quasi, ma a fare i pacchetti è la parte più divertente e forse più difficile. Ma anche per questo problema abbiamo un’ottima soluzione: le vecchie maglie. Tagliate le maniche e chiudete il fondo da una parte. Rovesciate e portate la cucitura all’interno, riponete il vostro regalo e chiudete il pacchetto con un nastrino.

Se l’articolo ti è piaciuto condividilo con i tuoi amici su Facebook!