Saponetta: 6 usi alternativi al solito lavaggio che forse non conoscevi

La saponetta è uno di quegli oggetti che non mancano mai in casa. Il suo uso più frequente riguarda sicuramente il lavaggio: corpo, bucato, qualsiasi oggetto abbia la necessità di tornare come nuovo. Tuttavia, in pochi sanno che può tornare particolarmente utile anche per tanti altri “problemini” domestici, rendendo la vita quotidiana ben più semplice e risolvendo diversi grattacapi.

In questo articolo, vi illustreremo 6 utilizzi alternativi della saponetta, alcuni dei quali davvero sorprendenti! Tali metodi vi incentiveranno a utilizzarla con maggiore frequenza, fino a non poterne più fare a meno! Ad esempio, i saponi possono facilmente essere usati come profuma-biancheria.

 Questo concetto vale anche quando gli indumenti sono inseriti all’interno di un cassetto o di un armadio.

Un vestito profumato aiuta persino a rendere migliore l’intera giornata! E il bello che non bisogna fare chissà cosa: è sufficiente posizionare una saponetta nei cassetti o nell’armadio per donare ai vostri capi d’abbigliamento e alla biancheria un profumo che vi accompagnerà per tutto il giorno.

Scopriamo allora gli altri 6 sorprendenti usi alternativi della saponetta:

1) Evitare che i vetri si appannino

La doccia è indispensabile per potersi sentire meglio sotto tutti i punti di vista; oltre a lavare il corpo, è un ottimo metodo per rilassare la mente e dimenticare i momenti spiacevoli della giornata.

Tuttavia, puntualmente i vetri del bagno si appannano, con la conseguente formazione di quegli antipatici (e anche tipici!) aloni. Anche in questa circostanza, può venire in vostro soccorso la saponetta. Quest’ultima, se ben asciutta, può essere applicata direttamente sul vetro, sul quale dopo qualche minuto passerete un panno pulito. In pochi secondi, gli aloni post-doccia non rappresenteranno più un problema.

rimuovere gli aloni dagli specchi del bagno

2) Creare un insetticida

Tra le sorprese garantite da una comunissima saponetta, può essere annoverata anche la possibilità di realizzare un ottimo insetticida. È perfetto per chi vuole mantenere il proprio giardino sempre al massimo della bellezza.

Potete proteggere le vostre piante da ogni tipo di parassita con un semplice procedimento. Prendete 100 gr di sapone di Marsiglia, disintegrateli e inseriteli in una pentola, riempita precedentemente con un mix di acqua e olio di semi (per 1 litro d’acqua 50 ml di olio di semi). Ponete la pentola sul fuoco a fiamma bassa e lasciate raffreddare. Versate la soluzione in un po’ d’acqua e spruzzate il tutto sulle piante, 2 volte a settimana.

saponetta come insetticida

3) Sbloccare una cerniera lampo

Quando chiudete una qualsiasi zip, dovete fare attenzione affinché quest’ultima non si blocchi.

Se risulta incastrata, bisogna trovare il metodo giusto per rimettere le cose a posto. Ovviamente, la saponetta è la scelta migliore: applicatela, da asciutta, direttamente sulla cerniera e ne consentirete uno sblocco rapido, tramite un metodo fai-da-te e senza rischiare di rompere definitivamente la cerniera.

carniera bloccata

4) Lubrificare i cardini della porta

Se non avete l’olio lubrificante per fare in modo che non si senta più il classico cigolio fastidioso che può crearsi quando si apre o si chiude una porta, potete sempre ricorrere alla saponetta. Quest’ultima va strofinata sui cardini e sarà un valido sostituto dell’olio, rimuovendo qualsiasi genere di cigolio molesto.

Anche in questo caso, la situazione può essere risolta in un attimo.

saponetta per lubrificare i cardini delle porte

5) Lavare collo e polsi di magliette o camicie prima della lavatrice

Prima di lavare una camicia o una maglietta, dovete assicurarvi che determinate parti dei vostri capi d’abbigliamento siano ben trattate. In particolare, fate attenzione al colletto, ai polsi e alle ascelle che si sporcano con estrema facilità e possono anche generare cattivo odore. Insistete su tali parti e pretrattate le macchie ostinate, facendo agire la saponetta per alcuni minuti. Dopo la lavatrice, vedrete tutti gli effetti positivi.

pulire i colli delle camicie

6) Fare in modo che i cassetti si aprano più facilmente

Anche in questo caso, la saponetta si trasforma in un vero e proprio lubrificante.

Strofinate questo accessorio prezioso sul metallo e sulla parte in legno del mobile. In questo modo, il cassetto si aprirà senza difficoltà. Al tempo stesso, il legno della mobilia non subirà alcun danno.

saponetta per lubrificare i cassetti

Hai trovato utile il nostro articolo? Condividilo su Facebook! 

Potrebbe interessarti