zanzariera fai da te come realizzarla

Sopratutto in estate, dalla finestra possono entrare insetti, lucertole e zanzare. Per proteggere la casa da questi ospiti indesiderati, ma al con tempo mantenere un ambiente sempre arieggiato, la mossa migliore è quella di creare una zanzariera fai da te da fissare alle finestre. In questo modo, risparmieremo soldi usando davvero pochi attrezzi per realizzarla.

Occorrente per creare la zanzariera

Innanzitutto, è necessario prendere le misure delle finestre su cui vogliamo applicare la nostra zanzariera.

Poi, tutto quello che occorre per realizzare la nostra zanzariera fai-da-te è del nastro biadesivo, un metro, un telo di rete plissettata, un paio di forbici e del velcro.

Procedimento per realizzare la zanzariera fai da te

Dopo aver preso le misure, per realizzare una zanzariera fai da te occorre tagliare il telo di rete plissettata calcolando un centimetro in più rispetto alla misura delle finestre. Poi, si può posizionare il nastro biadesivo nello spazio esistente tra la finestra e la persiana o tra la finestra e la tapparella, in corrispondenza di tutti e 4 i lati della finestra in modo che tutta l’apertura sia poi correttamente coperta dalla zanzariera e che gli insetti non entrino in casa. È necessario poi attaccare al nastro biadesivo il velcro.

È importante fissarlo per bene in modo che regga al vento o a eventuali urti. Infine, si attacca al velcro la rete plissettata che abbiamo tagliato in precedenza. In questo modo, la zanzariera coprirà l’intera superficie della finestra e grazie alla presenza del velcro quando la vorremo aprire potremo farlo. Lo stesso procedimento si può applicare alla porta finestra di un balcone o una terrazza, avendo però cura di attaccare nastro biadesivo, velcro e rete solo sulla parte superiore dell’apertura in modo che lo spazio sia libero per entrare e uscire.

Leggi anche:

10 idee per arredare casa riciclando vecchi oggetti

Riciclo creativo: come creare un’amaca con dei jeans inutilizzati

10 idee originali per riciclare creativamente bicchieri e tazze rotti

Foto in alto: Shutterstock