Come auto-annaffiare le piante quando non sei a casa (o sei in vacanza)

annaffiare-le-piante-in-automatico-fai-da-te

Annaffiare le piante è un fattore estremamente importante per la buona riuscita di ogni tipo di coltivazione. La giusta quantità d’acqua permette alle piante di svilupparsi al meglio in ogni fase della crescita; se ricevono troppa acqua, possono subire danni alle radici ma anche al fusto e alle foglie.

D’altra parte, se ricevono troppa poca acqua rischiano di rinsecchire e morire in breve tempo. Durante i nostri periodi di assenza, il rischio di sbagliare e farle morire è ancora più elevato. Le piante hanno bisogno di cure e, a meno che non abbiate amici o parenti disposti a venire a casa vostra ad annaffiarle, è necessario un sistema intelligente ed economico per porre rimedio.

Ecco perciò alcune tecniche geniali per annaffiare le piante senza sprecare acqua. Queste soluzioni permettono di non irrigare manualmente piante da vaso o interrate, orto compreso, per giorni, permettendo di andare in vacanza o assentarsi per un weekend in tranquillità.

Scopriamo insieme le 12 tecniche a impatto zero per annaffiare le piante:

L'articolo continua

Potrebbe interessarti