come-coltivare-eucalipto

L’eucalipto è una pianta arbustiva originaria dell’Australia, ma che si adatta anche molto bene al clima mediterraneo. Le foglie assumono un colore tipicamente argenteo ed emanano un profumo abbastanza intenso e inconfondibile. Ne esistono centinaia di specie diverse tra loro per forma e dimensione di foglie e fiori.

La sua conformazione e quella dei suoi fiori, ricordano molto il mirto. Sono proprio i fiori a rendere questa pianta australiana così tanto apprezzabile da tenere in casa.

Coltivare l’eucalipto è anche piuttosto semplice, e non richiederà alcuna attenzione particolare!

Come coltivare l’eucalipto

La coltivazione dell’eucalipto è molto semplice! La primissima cosa che dobbiamo tenere a mente è che necessita di parecchia esposizione al sole. Inoltre, si tratta a tutti gli effetti di un albero, che potrebbe raggiungere anche i 60 metri di altezza. Se volessimo coltivare l’eucalipto in vaso dovremo tenere a mente che sarà necessario, ad un certo punto, travasarlo all’aperto.

La pianta si adatta molto bene a diversi suoli, e non ne richiede uno particolare per crescere rigogliosa. Tuttavia, dovrà essere comunque abbastanza profondo da garantire la corretta espansione delle radici. L’eucalipto necesita di poca acqua poiché si tratta di una pianta sensibile ai ristagni.

Come coltivare l’eucalipto in vaso

Se vogliamo coltivare l’eucalipto in vaso ne esiste una specie la cui crescita è abbastanza lenta. Si tratta dell’eucalyptus gunnui che cresce ad un ritmo di 30/40 centimetri all’anno. Potremo così godere della sua bellezza dentro casa nostra per un paio d’anni, fino a quando diventerà necessario travasarlo all’aperto.

Ovviamente se abbiamo molto spazio a disposizione possiamo tranquillamente lasciarlo crescere in vaso anche per più di 2 anni. Teniamo però a mente che servirà un vaso decisamente spazioso perché possa crescere correttamente. Coltivando l’eucalipto in vaso dovremo anche porre leggermente più attenzione all’innaffiatura, poiché dovremo garantirgli un terreno sempre sufficientemente umido, pur evitando i ristagni!

Leggi anche:

Hai già sentito parlare dell’idrocoltura? Ecco tutti i segreti di questa particolare tecnica di coltivazione

Qui invece puoi trovare i consigli per le piante da coltivare nel tuo orto autunnale!

Oltre alla coltivazione dell’eucalipto, potresti provare a coltivare anche la begogna maculata, ne hai mai sentito parlare?