piante in casa non depurano

Le piante non depurano l’aria di casa, purtroppo, le proprietà delle piante non sono sufficienti per ripulire l’ambiente domestico. Vernici, detergenti, prodotti per la pulizia: le nostre abitazioni sono troppo inquinate.

La teoria delle piante che depurano l’aria in casa

L’origine della teoria secondo la quale le piante sarebbero in grado di migliorare la qualità dell’aria nell’ambiente domestico risalirebbe agli anni ’80, quando la NASA avrebbe deciso di compiere degli studi per capire come ripulire l’aria delle stazioni spaziali.

Dopo alcune ricerche, gli astronauti avrebbero capito che le piante avrebbero potuto essere la soluzione per migliorare la qualità dell’aria all’interno della navicella e sembra abbiano iniziato ad utilizzarle come “depuratori naturali”. Come si legge sul sito GreenMe, gli organismi vegetali hanno infatti la capacità di eliminare i composti organici volatili dagli ambienti chiusi.

Tuttavia, gli esperimenti fatti per la NASA non vennero mai compiuti in un ambiente domestico vero e proprio ma solo in laboratori. Per questo motivo, una recente ricerca pubblicata sul Journal of Exposure Science and Environmental Epidemiology, smentirebbee la teoria.

Le piante non depurano l’aria di casa: la conferma

Secondo il recente studio, per depurare l’aria inquinata delle nostre abitazioni occorrerebbero ben 2 piante per ogni metro quadrato. Per eliminare tutte le tossine presenti nell’ambiente domestico, le nostre case dovrebbero così trasformarsi in piccole foreste indoor. Questo renderebbe altissimi i livelli di umidità dell’aria e, dunque, rappresenterebbe un problema.

Come ridurre l’inquinamento domestico

La prima regola per una casa meno inquinata è sicuramente quella di aprire le finestre. Se le piante non possono aiutarci a ripulire l’aria nell’ambiente domestico, si rivela molto utile invece fare arieggiare le stanze. Attenzione però a non eccedere, soprattutto per chi vive in città: anche l’inquinamento che viene da fuori può infatti non essere un toccasana per l’aria che si respira in casa. Controllate inoltre che le le prese d’aria e i filtri di ventilazione non siano ostruiti ed evitate di fumare all’interno.