Cucine classiche al passo con i tempi
Advertisement

Quali sono gli elementi che rendono tale una cucina classica? Eccoti qualche consiglio per sperimentare al massimo con lo stile

Il progetto della cucina di casa è sempre un momento tra i più cruciali nel piano di trasferimento o di ristrutturazione. Come la voglio? Come la configuro? Cosa vorrei non mancasse? Le cucine classiche sono la soluzione vicina al cuore per una cucina che non sbaglia: il loro design, saldamente radicato nei nostri ricordi, si adatta alla perfezione ai gusti dei più indecisi.

Advertisement

Il progetto della cucina classica prende spunto solo dall’estetica del passato, per andare a rielaborare ed evolvere il tuo modo di vivere questo ambiente. L’obiettivo è quello di creare uno spazio ideale dove trascorrere del tempo insieme.

I dettagli della cucina classica

Le cucine classiche sono tante e molto diverse, unite però dallo stilema della ricerca del lusso e dell’eleganza del passato. Dalla scelta di materiali opulenti, come legno massello o marmo, fino ai colori, passando per gli elementi curvi, combinano l’eccellenza tecnologica del progetto moderno al fascino del passato che, si sa, non tramonta mai. La cucina classica appartiene alla tradizione e a farla da padrone sono dunque i materiali naturali, come ad esempio il legno di qualità e la pietra.

Nelle rifiniture si cerca sempre uno stile naturale: pensiamo per esempio alle maniglie argentate o anticate, oppure alle ante in vetro dalle quali possono intravedersi stoviglie e dettagli preziosi o rustici.

Scegliere una cucina classica non significa necessariamente rinunciare alla comodità: i progetti su misura si sono evoluti nel tempo per combinare il design moderno con la bellezza di una volta. Gli elettrodomestici di una cucina classica sono a incasso, oppure sono caratterizzati da forme morbide ed elementi decorativi importanti dal gusto un po’ vintage.

Nella cucina classica non mancherà il tavolo da pranzo, ideale per le cene intime, i pranzi veloci ma anche un momento di pace in famiglia. Via libera anche a complementi come le piattaie, le credenze e le madie, dalle quali si può ricavare spazio per riporre senza tuttavia rinunciare alla bellezza delle linee della tradizione.

La “nuova” cucina classica

L’evoluzione della cucina classica mescola elementi moderni con il fascino di un tempo. Di conseguenza, non sarà difficile trovare modelli dotati di isola o penisola, pensati per massimizzare lo spazio di ambienti che si espandono non solo in lunghezza, ma anche in larghezza. L’isola è un elemento moderno che può tranquillamente inserirsi nel tuo progetto più tradizionale al fine di renderlo ancora più comodo e vivibile.

Il concetto di cucina da vivere trascende il semplice desiderio di collocarsi in un’epoca, e prospera negli adattamenti grazie alle migliorie che impongono i tempi e le esigenze della famiglia di oggi.

Se sei alla ricerca di una cucina classica, ricordati che la differenza la faranno i dettagli. Dal rustico al glamour fino all’opulento, ogni elemento corrisponde con precisione a un determinato desiderio di armonizzare lo stile ai propri ricordi.