candele profumate addobbi

Le candele e le decorazioni possono essere un buon alleato per creare un piacevole aroma all’interno delle nostre case, specialmente se richiamano delle fragranze tipiche del periodo in cui siamo. Visto il periodo natalizio, vediamo in che modo combinare insieme i giusti profumi per poter dare vita allo spirito del Natale.  

Scegliere gli aromi giusti 

È importante scegliere gli aromi. In particolare si consigliano cannella, chiodi di garofano, arancia e zenzero.

Se decidiamo di utilizzare questi profumi per decorare le nostre case e dare loro il tipico profumo natalizio possiamo procedere in vari modi: 

  • Decorazioni come diffusori per ambienti 
  • Potpourri 
  • Creare delle candele 
  • Addobbare l’albero con dei biscotti allo zenzero o cannella 

Decorazioni diffusori per ambienti 

Per creare delle decorazioni per diffondere profumo basterà qualche goccia di olio essenziale su una pigna in modo da lasciarle diffondere il profumo da voi scelto in tutta la casa. Un altro metodo è quello di utilizzare delle arance con una buccia non molto spessa e infilzarli con i chiodi di garofano: l’unione fra i due sapori creerà un mix unico e molto profumato.  

Potpourri 

Utilizzando abete, anice stellato, arance, chiodi di garofano e cannella è possibile realizzare un potpourri perfetto in casa. Oltre a questi ingredienti procuratevi anche un vasetto in vetro o una ciotola. La prima cosa da fare è essiccare le arance: tagliatele a metà e passatele sotto un getto di acqua forte in modo da togliere il liquido in eccesso; successivamente asciugate bene con un panno e infine tagliate delle fettine di uno spessore di circa 3-4 mm. Posizionate su una teglia e mettete in forno preriscaldato a circa 100° per 3 ore. È importante ricordarsi di girare le fette di arance ogni 30 minuti per evitare che si brucino. Il tempo di essiccazione può variare a seconda del liquido presente all’interno del frutto. Dopo aver fatto questo passaggio di essiccazione, potete inserire tutti gli ingredienti all’interno della ciotola o del bicchiere di vetro che avete a disposizione.  

Come creare delle candele profumate 

Per farlo dovrete procurarvi della cera animale o vegetale, come ad esempio la cera di soia. Quando scegliete la cera che andrete ad utilizzare tenete conto delle differenti proprietà di ciascuna: quella di soia è molto modellabile senza la necessità di aggiungere del burro vegetale o olio essenziale per ammorbidire. Ha inoltre un punto di fusione molto basso. La cera di riso deve essere miscelata perché molto dura e difficile da lavorare. Inoltre l’aggiunta di queste componenti permette di ottenere una durata maggiore della candela. Possiamo utilizzare dei coloranti naturali, come le bustine del thè in modo da variare le colorazioni delle candele: il thè ai frutti di bosco per il rosa, quello verde e il thè al limone per il giallo. Aiuteranno anche per la profumazione una volta accese.  

Realizzare un albero goloso 

Coinvolgendo i bambini potrete realizzare un albero molto bello e originale, oltre che profumato. Realizzate dei biscotti aromatizzati alla cannella o allo zenzero e dopo averli spennellati con un po’ di colla vinilica per permetterne il mantenimento del colore e del profumo.