Non tutti hanno la fortuna di avere un condizionatore e spesso il ventilatore non è sufficiente a rendere più fresca l’atmosfera di casa durante le giornate più calde.

Come risolvere il problema del caldo afoso e dell’effetto sauna, quindi? Ognuno ha le proprie tecniche, più o meno efficaci.

Tuttavia, anche in assenza di un condizionatore, è comunque possibile rinfrescare l’aria con qualche piccolo e semplice accorgimento. Qualche esempio? Utilizzare tende bianche, che riflettono i raggi solari, è un modo per mantenere fresca la casa. Anche se non contribuisce ad abbassare la temperatura, coprire i divani con dei lenzuoli bianchi può comunque creare un effetto piacevole nell’ambiente domestico.

Se non tutti possono permettersi di acquistare un condizionatore, con un po’ di ingegno è possibile crearsene uno a casa. In che modo? Semplicemente posizionando una bacinella di acqua fredda con del ghiaccio davanti al ventilatore acceso: un metodo super efficace per diffondere l’aria fresca in tutta la casa.

Scopriamo nelle prossime pagine gli 8 trucchi per mantenere la casa fresca in estate: