Librerie: 12 modelli che ogni amante di libri dovrebbe avere in casa

Chi ama i libri desidera riservare loro un posto speciale all’interno della propria casa, come fossero veramente parte della famiglia. I libri però non solo si ritagliano un pezzetto del cuore dei loro lettori ma hanno bisogno anche di un certo spazio: ovviamente, sono le librerie ad adempiere a questo compito.

Le librerie spesso sono quelle classiche e, diciamolo pure, anche un po’ ordinarie. Esistono però delle librerie originali e fuori dal comune, che puoi acquistare o realizzare direttamente tu, in base alle tue esigenze e voglia di metterti alla prova.

Dai modelli salvaspazio a quelli più sofisticati dal sapore vintage, ne esistono davvero di tanti tipi!

Tutto sta nel saper scegliere il modello migliore in armonia con l’arredamento della propria casa.

Vediamo insieme 12 modelli di librerie che ogni amante dei libri dovrebbe avere in casa:

1) L’albero dei libri

Questa libreria a forma di albero è favolosa: non solo occupa un parete di casa in modo creativo, ma potrai posizionarvi anche i libri come fossero uccellini appoggiati sui rami. Immergersi tra natura e cultura: due chiavi per ritrovare la propria serenità.

2) Cassetti riciclati

Trasforma i cassetti di una credenza di cui ti vuoi sbarazzare, oppure di una vecchia cassettiera, in librerie stravaganti e totalmente diverse dal solito.

I cassetti vanno tagliati trasversalmente e posizionati sul pavimento: renderanno il tuo soggiorno decisamente fuori dal comune!

3) Una cultura tutta a… scale

Ecco un altro modo creativo per riciclare oggetti che non utilizzi più e trasformarli in elementi di arredamento dal gusto decisamente radical chic. Prendi quella vecchia scala di legno che hai in cantina, girala in senso orizzontale e fissala alla parete con alcune placche piatte di metallo: i tuoi libri saranno perfetti, se ordinati in questo modo.

4) Una nuova concezione di libreria

A chi non piacerebbe poter comodamente leggere sdraiato sui propri libri?

La libreria circolare che vedi nell’immagine lo permette ed è anche molto di più. Si tratta di una via di mezzo tra un’installazione e un pezzo di arredamento, realizzato dall’architetto e designer danese David Garcia: questa libreria dalla forma inconsueta lascia il lettore libero di potersi sdraiare ma anche di poterci camminare sopra!

5) Il divanetto-libreria

I bimbi (ma anche gli adulti!) ameranno questa soluzione d’arredamento. La zona per riporre i libri è posizionata verso il basso, in modo da permettere un facile accesso ai libri ai più piccini, senza dover chiedere l’intervento di qualcun altro.

Inoltre, per abbellire il mobile potrai metterci su un materassino della stessa misura e dei cuscini, così il sonnellino post-lettura sarà d’obbligo!

6) La poltrona-libreria

Ritagliarsi un momento per se stessi, magari seduti su una comoda poltrona, potendo leggere un bel libro è un ottimo rimedio allo stress. Ebbene, la poltroncina che vedi nella foto racchiude in sé la passione per la lettura, ma anche la “solitudine” in cui ci si deve chiudere per fruire appieno della lettura. Su questa poltrona avrai tutti i i libri a portata di mano e potrai isolarti dal resto del mondo.

7) Libri “fluttuanti”

Incredibile l’effetto ottico di questa libreria “fluttuante”! In realtà, è sufficiente dividere i libri per dimensione e posizionarli sopra delle semplicissime placche di metallo, fissate adeguatamente alla parete. Questa soluzione ti permette di non occupare spazio con ingombranti librerie a pavimento!

Librerie sospese

8) Libreria “d’antan”

Ecco un’altra bellissima idea per avere un’originale libreria in casa. Talvolta, abbiamo la fortuna di fare straordinari ritrovamenti nelle cantine dei nostri nonni, come nel caso dei carretti di legno o di metallo con cui i bambini portavano i loro giocattoli. Questi oggetti, per noi ormai inutilizzabili, diventano pezzi d’arredamento dal gusto rétro.

Libreria d'antan

9) Pianoforte letterario

Se ti capita di avere la fortuna di possedere un pianoforte ma, per qualsiasi motivo, non lo usi più e non vuoi abbandonarlo in un angolo del salotto a prendere polvere, questa è la soluzione che fa al caso tuo. Capovolgi il corpo del pianoforte e crea all’interno delle mensole adatte a diventare la tua libreria. Fantastico il risultato, no?

Librerie nel pianoforte

10) Il sottoscala

Se hai problemi di spazio e non sai più dove mettere i tuoi libri, pensa a tutto lo spazio che c’è nel sottoscala: consulta un esperto per creare delle mensole (riprendendo lo stile della scala) che andranno a ospitare tutti i volumi che vorrai!

Avrai così reso un luogo inutilizzato una libreria comoda e stilosa.

Librerie nel sottoscala

11) Tubi come mensole

Ecco un’idea per realizzare una libreria fai da te dando al tuo ambiente un tocco industriale e originale. Ti basta recuperare alcuni tubi e raccordi idraulici in acciaio zincato, e fissarne le estremità alla parete; in seguito, potrai donare alla tua libreria la forma e la dimensione che preferisci.

Librerie con tubi idraulici

12) Il messaggio nella libreria

Stupenda la libreria componibile realizzata per Saporiti, nata dall’ingegno di Eva Alessandrini e Roberto Saporiti. Puoi scegliere le varie lettere e comporle a seconda della frase che vuoi realizzare.

In questo caso, il messaggio è lampante: “read your bookcase”, ovvero “leggi la tua libreria”.

Ti è piaciuto l’articolo? Allora condividilo su Facebook!

Potrebbe interessarti