Ottimizzare i piccoli spazi: 13 modi geniali a cui non avevi pensato

Vivere in una piccola casa o in un appartamento di dimensioni ridotte può avere molti vantaggi ma comporta anche un certo numero di sfide, soprattutto per quanto riguarda organizzare e ottimizzare gli spazi.

Il rischio è arrivare al punto di trovarsi davanti a un percorso a ostacoli: scavalcare mucchi di vestiti stesi ad asciugare, oppure sperare che le torri di pentole non crollino ogni volta che apriamo gli armadietti. Eppure al giorno d’oggi esistono tante soluzioni alternative che permettono di guadagnare spazio in modo originale e intelligente.

Da soli con qualche trucchetto fai da te o con l’aiuto di un professionista potrai rendere la tua casetta super funzionale e ordinata.

Scopriamo insieme i 13 modi geniali per ottimizzare i piccoli spazi:

1) Il sottoscala

La scala occupa molto spazio che potrebbe essere utilizzato in svariati modi. Trasforma il tuo sottoscala in una cassettiera, in un comodo armadio, oppure inserisci una piccola scrivania. Avrai così ottimizzato lo spazio in maniera intelligente!

2) Crea cassetti dai gradini

Con l’aiuto di un professionista, progetta i gradini in legno di casa tua per creare dei cassetti “tattici”. Ricorda di riporre al loro interno oggetti che non usi molto spesso, come ad esempio scarpe che indossi in determinate occasioni, o i vestiti del cambio di stagione.

3) Usa i soffitti

In un piccolo ambiente ogni spazio può essere sfruttato, persino il soffitto. Ovviamente, è meglio riporre lì gli oggetti che usi raramente. Ad esempio, grazie a 4 chiodi e dei pezzi di corda (va bene anche del filo) puoi riporre i rotoli di carta da regalo molto facilmente, senza occupare spazio prezioso negli armadi o nei cassetti. 

4) Costruisci verso l’alto

Usa l’altezza del soffitto a tuo favore: ad esempio, incornicia il letto con mobili a ripiani e mensole. Vedi come lo spazio viene sfruttato al meglio?

Non c’è neanche bisogno di comodini o di una libreria, perché i vari ripiani ovvieranno a qualsiasi necessità.

Ottimizzare lo spazio in camera da letto

5) Un comodo stendino

Quanto può essere ingombrante il classico stendino in una casa piccola? Eppure, spesso capita di non sapere dove far asciugare i vestiti appena lavati, creando disordine e confusione in ogni stanza. È sufficiente installare dei comodi portasciugamani per ottenere una “zona asciugatura” salvaspazio.

6) Non aggiungere mobili

Invece di acquistare un tavolo per piegare la lavanderia asciutta, costruisci o fai costruire un ripiano retrattile: potrai aprirlo solo quando ti è necessario, per il resto del tempo sarà nascosto all’interno di un mobile e sembrerà un normale cassetto.

7) Acquista mobili salvaspazio

Un complemento d’arredo fantastico che non dovrebbe mai mancare negli appartamenti di piccole dimensioni è il mobiletto-scrivania: all’apparenza sembra un banale mobile da soggiorno, ma in realtà nasconde una piccola scrivania da tirare fuori e comporre quando serve.

Ottimizzare lo spazio in soggiorno

8) Crea un tavolo da parete

Un altro comodissimo (e geniale!) modo di ottimizzare lo spazio nella tua casa è installare, se possibile, un tavolo da parete. Lo apri all’occorrenza e, nel momento in cui non ti serve più, lo ripieghi al suo posto.

Ottimizzare lo spazio per il pranzo

9) Specchio, specchio delle mie brame

Crea più spazio in bagno accanto al lavandino, montando un armadietto con specchio incorporato.

All’interno puoi riporre gli spazzolini, il dentifricio, i vari bagnoschiuma e shampoo, i profumi e ogni tipo di crema. Avrai tutto a portata di mano e, subito accanto, lo specchio.

Ottimizzare lo spazio in bagno

10) Posate a muro

Invece di avere un oggetto ingombrante accanto al lavello o al piano cottura, un modo alternativo e originale per ottimizzare lo spazio in cucina e di riporre le posate è appenderle. Come? Si tratta di contenitori che si attaccano al muro e che non occupano spazio prezioso.

Ottimizzare lo spazio con contenitori a muro

11) Lo specchio delle meraviglie

Collane, orecchini, braccialetti sono oggetti che usi quotidianamente e che devono perciò essere a portata di mano: cosa si può immaginare di meglio che aprire lo specchio e vederli tutti lì di fronte a te, pronti per essere abbinati?

Questo specchio-armadietto è l’ideale per guadagnare parecchio spazio su cassetti e portagioie.

Ottimizzare lo spazio per gioielli e bijoux

12) I capienti pouf

Un trucco ormai molto conosciuto è utilizzare pouf, sgabelli, poltroncine apribili come contenitori. A seconda delle misure puoi nascondere riviste, coperte, caricabatterie, giocattoli: questi utilissimi oggetti sono un acquisto obbligato per chi abita in case con poco spazio da ottimizzare.

13) Un angolo di cucina per i libri

Crea all’interno del banco della cucina una piccola zona dove riporre i libri con le ricette oppure i quaderni su cui trascrivi consigli e trucchi da utilizzare in cucina e nelle faccende domestiche.

Ottimizzare lo spazio in cucina

Hai trovato qualche idea interessante? Condividi l’articolo su Facebook!

Pubblicità

Potrebbe interessarti