1) Manutenzione corretta e periodica

Secondo Enea, la prima regola essenziale per un risparmio consistente sulle spese del riscaldamento è la manutenzione. Infatti, gli impianti dovranno essere controllati periodicamente per valutare l’efficienza. Questo è necessario sia per motivi di sicurezza sia per evitare sanzioni a partire da 500 euro. Un impianto che funziona in modo corretto consuma e inquina meno.

Manutenzione corretta e periodica

Fonte immagine: pixabay