allontanare-piccioni
Advertisement

Allontanare i piccioni dal balcone è un problema abbastanza comune a molti ma è possibile farlo ricorrendo a soluzioni completamente naturali senza ricorrere a rimedi pericolosi per gli uccelli e costosi per il portafoglio.

CD, carta stagnola e nastro riflettente per tenere lontano i piccioni dal balcone

La prima cosa da fare per tenere lontano i piccioni dal balcone è quella di eliminare qualsiasi fonte di cibo anche le più piccole briciole che possono attirarli e scegliere uno o più metodi per tenerli lontani. Tra quelli più utilizzati sono i vecchi CD, appesi all’esterno.

Advertisement

Difatti, i riflessi luminosi creati dalla superficie riflettente possono essere d’aiuto. In alternativa si possono posizionare delle strisce di carta stagnola avvolte attorno alla ringhiera del balcone o posizionarle sul davanzale. In vendita è possibile trovare un nastro riflettente dalla superficie cangiante, che a contatto con la luce del sole può risultare in grado di produrre dei bagliori che dissuaderanno i piccioni.

Via i piccioni con le girandole, i gufi e gli spaventapasseri

Per proteggere i vasi dagli attacchi dei piccioni sono particolarmente indicate le girandole e parrebbe che questi volatili siano particolarmente impauriti dai gufi o meglio, dal luccichio dorato dei loro occhi. Quindi, potrebbe essere utile dipingere degli occhi di gufo grandi e tondi, di colore giallo o di colore arancio, da applicare alla finestra o al balcone Inoltre, dal momento che i piccioni temono gli uccelli predatori che in città mancano, un’altra soluzione per tenerli lontani è un semplice spaventapasseri che ne riproducano le sembianze.

Tenere lontano i piccioni con gli olii essenziali, le spezie e i dispositivi ad ultrasuoni

I piccioni, come tanti altri volatili, non adorano il forte odore delle spezie. Basterà riempire delle ciotole con quelle più piccanti e posizionarle sul balcone. Tra quelle più efficaci vi sono la cannella, il pepe ed il peperoncino. In vendita è anche possibile trovare miscele di olii essenziali, in cubi, repulsiva per i piccioni. Essendo descritte come resistenti all’acqua e possibile sistemarle vicino ai tetti, sui balconi e sui terrazzi. Infine, se proprio i piccioni non saranno allontanati da nessuna delle soluzioni precedentemente indicate, si potrà ricorrere a dei dispositivi, innocui sia per i volatili sia per l’uomo, ad ultrasuoni che li dissuaderanno dall’avvicinarsi al balcone.

Se l’articolo ti è piaciuto condividilo con i tuoi amici su Facebook!

Leggi anche:

Cimici: i rimedi naturali per eliminarle definitivamente da casa

Pesciolini argentati: come eliminare da casa questi insetti invasivi

Ecco come pulire la casa senza far male ai vostri animali domestici