borracce

L’uso delle borracce si è ormai diffuso e questa è sicuramente una buona notizia per l’ambiente perché stanno gradualmente sostituendo le bottigliette di plastica. Su quale sia il modo giusto per pulirle campeggiano però ancora molti dubbi: in realtà, basta seguire poche e semplici regole per assicurarsi di non sbagliare.

Come pulire le borracce

In primis, è necessario pulire la borraccia tutti i giorni per assicurarsi che batteri, spore, alghe, funghi e muffe invisibili non proliferino al suo interno.

Sono diversi i modi in cui si può pulire la borraccia e sostanzialmente variano a seconda del materiale con cui sono fatte. Un modo di pulirle che va bene per qualsiasi tipologia di borraccia è versare una goccia di detersivo per i piatti all’interno e poi dell’acqua bollente.

Dopo che la schiuma avrà raggiunto la sommità, bisogna chiuderla con il tappo e agitarla energicamente, poi svuotarla, sciacquarla e farla asciugare per bene. Se la borraccia ha il collo abbastanza grande è possibile inserirvi uno scovolino per strofinare bene l’interno o una spugna: in questo modo, si otterrà una pulizia perfetta. Un altro sistema che si può applicare è quello di usare aceto bianco oppure bicarbonato mischiato con dell’acqua ripetendo lo stesso procedimento usato con il detersivo. Ma, attenzione: il bicarbonato e l’aceto bianco non sono molto indicati per le borracce in alluminio.

Fondamentale è anche la pulitura del tappo che deve avvenire con una spugna impregnata di detersivo oppure di aceto o bicarbonato (a seconda di quale metodo sia stato scelto). In particolare, è fondamentale pulire la filettatura che è più facile che trattenga i batteri specie se è di gomma.

Le borracce più igieniche

Le borracce più igieniche e che sono anche più facili da pulire sono quelle con il collo largo. Il motivo è facilmente intuibile: questa tipologia di borraccia permette di essere pulita con una spugna o con un scovolino in modo più agevole grazie all’ampiezza del collo. Anche quelle che hanno il fondo estraibile sono più igieniche per lo stesso identico motivo. In ogni caso, che si scelga una borraccia con il collo largo, stretto o con il fondo estraibile, preferirla alle bottiglie di plastica è la scelta migliore per il pianeta.

borraccia con il fondo estraibile
Un esempio di borraccia con il fondo estraibile. Foto Shutterstock

Foto in alto: Shutterstock