pulizia forno doppio vetro

Sopratutto con l’arrivo dell’autunno e l’inverno l’uso del forno è molto più frequente. Si sporca spesso e si accumulano incrostazioni e cattivi odori. In commercio, esistono tantissimi prodotti che non sempre però risultano efficaci. Utilizzando semplicemente il sale e l’aceto è possibile ottenere un forno lucido e pulito alla perfezione, in modo low cost ed eco-solidale.

Come fare a pulire un forno a doppio vetro? Ecco la soluzione

Pulire il forno a doppio vetro può risultare più complicato di uno normale in quanto lo sporco si “infiltra” tra un vetro e l’altro, dando sempre l’impressione che non sia pulito.

Per pulire il forno a doppio vetro in modo impeccabile ci vorranno 3 passaggi.

Nella prima fase si prepara il composto di sale e aceto e lo si applica su tutte le superfici interne del forno, compreso il vetro. Lo si lascia agire tutta la notte e poi si rimuove la miscela con spugna e acqua.

Il secondo passaggio è quello più faticoso perchè si tratta di aprire con il cacciaviti il doppio vetro e di pulirlo bene in tutte le sue parti, facendo attenzione ad appoggiarli su un piano in modo che non si danneggino. Una volta sciacquato il doppio vetro si passa un panno per asciugarlo.

Come ultimo e terzo passaggio si richiude, sempre con il cacciaviti, il doppio vetro e si pulisce il vetro esterno e le manopole del doppio forno.

Mischiando sale e aceto è possibile pulire perfettamente il forno

In un bicchiere di aceto bianco, basterà aggiungere 4 o 5 cucchiaini di sale e mescolare bene il composto. Una volta ottenuta la miscela, si consiglia di prendere una spugna da cucina (quella con cui si lavano i piatti) e immergerla in sale e aceto in modo che si impregni bene. Fatto questo, basterà strofinare e lavare tutte le superfici e i vetri del forno e lasciare 30 minuti che il composto agisca. Una volta terminato il periodo di posa, si sciacqua la spugna e si procede a rimuovere la miscela di sale e aceto. A questo punto, il vostro forno risulterà pulito, disinfettato e molto lucido. Se lo si preferisce, è possibile mettere sale e aceto in uno spruzzino e vaporizzare sulle superfici interessate.

Leggi anche:

Stanco delle lunghe ed estenuanti pulizie di casa? Nel nostro articolo vi sveliamo 9 trucchetti per farle rapidamente e con poca fatica

Non si usa solo in cucina per condire, il limone è anche un ottimo alleato per la pulizia della casa: scopri come nel nostro articolo

Un altro metodo per pulire la casa in modo naturale è il bicarbonato: scopri come utilizzarlo al meglio