cotton-fioc-usi-alternativi

I nostri armadietti del bagno sono pieni (anzi super pieni) di piccoli oggetti che, erroneamente, pensiamo possano avere un solo utilizzo.

I classici cotton fioc ne sono un tipico esempio, visto che tutti li usiamo principalmente per pulire le orecchie. Per questo utilizzo, però, vanno maneggiati con cura e delicatezza in modo da evitare fastidiose irritazioni o abrasioni.

Se maneggiati impropriamente non solo non rimuovono il cerume, ma lo spingono addirittura più in fondo e potrebbero creare un pericoloso “tappo”. Quindi, mai spingere con forza o lasciare che un bambino li usi senza la supervisione di un adulto. Ma se pensate che i cotton fioc possano essere utilizzati solo a tale scopo, in questo articolo troverete degli impieghi alternativi davvero interessanti.

Dipingere, pulire e persino disinfettare sono solo alcune delle attività alternative che si possono svolgere con questi oggetti! Lo immaginavate? Se la vostra risposta è no, scopriamo insieme 10 usi alternativi dei cotton fioc: