Moscerini: come sbarazzarsene e prevenire le infestazioni

mosceriniri-eliminare-rimedi-naturali

A chi non è capitato di veder svolazzare in casa, soprattutto in bagno e in cucina, piccoli moscerini e non avere idea di come mandarli via? I moscerini della frutta, Drosophila melanogaster, vivono circa 2-3 settimane e si riproducono una volta sola. Sono attirati dalle sostanze organiche in via di fermentazione, e proprio su di esse depongono le uova.

Prima di tutto sappiate che, questi insetti sono attirati dalla frutta molto matura, soprattutto l’uva, i datteri e le prugne; quindi è necessario riporla nel frigo, specialmente in estate. Inoltre, è buona abitudine gettare quotidianamente i rifiuti dell’umido, perché anche qui trovano cibo e depongono le uova, disinfettare periodicamente il bidone della spazzatura e non lasciare l’acqua nei sottovasi delle piante.

Per evitare che questi ospiti indesiderati invadano totalmente la propria abitazione, la prima cosa da fare, è cercare il luogo in cui hanno iniziato a proliferare, allontanarli e prevenirne le infestazioni. Per evitare che i moscerini infestino la vostra casa, è bene controllare i luoghi in cui trovano un habitat favorevole.

Vediamo allora insieme 8 metodi naturali e fai-da-te per sbarazzarsi dei moscerini:

L'articolo continua

Potrebbe interessarti