Bottiglie di plastica: 10 modi utili e divertenti per riciclarle

bottiglie-riciclare

Al giorno d’oggi tutti sappiamo che la plastica andrebbe buttata nella differenziata per essere riciclata. In pochi sanno però che essa, e soprattutto le bottiglie fatte con questo materiale, possono essere riutilizzate direttamente a casa nostra.

Le bottiglie di plastica rappresentano infatti un’ottima base per dar vita a oggetti incredibili e utili che mai avremmo pensato di ottenere con le nostre mani! Qualche esempio? Dei portagioie, delle decorazioni per la casa, dei pratici dispenser per gli animali, addirittura delle tende!

Chi l’ha detto che il riciclaggio casalingo non possa essere anche divertente? Va bene salvare il pianeta, ma questo non significa solo dividere la sporcizia e inserirla negli appositi contenitori, significa piuttosto riuscire a capire come valorizzare i materiali che già esistono senza l’esigenza di acquistarne di nuovi.

Basta seguire le nostre facilissime indicazioni e giocare un po’ con la fantasia! Vi illustreremo quindi 10 modi per riciclare in modo creativo, ma soprattutto utile, le bottiglie di plastica.

L’articolo continua nella prossima pagina:

1) Giardino verticale

Niente di più azzeccato di questo consiglio: come pareggiare quello che la plastica fa alla terra? Utilizzando la plastica come contenitore per nuova vita! Le bottiglie infatti sono perfette come vasi per piante di piccole dimensioni.

Potete tagliarle in modi diversi e sperimentare quindi l’inserimento di diverse tipologie di piante. Non dimenticate però di praticare dei fori sul fondo della bottiglia in modo da far filtrare l’acqua. Un’idea interessante potrebbe essere quella di riempire un’intera parete con “bottiglie verdi” appese ad altezze diverse, come fosse un giardino pensile in verticale!

2) Salvadanaio

Le bottiglie di plastica, se guardate da una precisa angolazione e addobbate con i giusti accorgimenti, possono sembrare delle faccine interlocutorie con il naso: ed ecco subito l’idea! Potete realizzare un salvadanaio per insegnare ai vostri bimbi non solo l’importanza del riciclo, ma anche quella del risparmio!

3) Portaoggetti

Quante volte vi è capitato di “lasciare un attimo sul tavolo” l’anello o le chiavi di casa o persino un bottone e non trovarlo più, se non dopo ricerche che manco i servizi segreti? Per ovviare al problema dei piccoli oggetti che in casa si perdono sempre, un modo pratico per tenere tutto in ordine consiste nel realizzare piccoli contenitori con il fondo delle bottiglie di plastica. Potete realizzarli con dei tagli particolari oppure decorarne la superficie o, ancora, applicare una cerniera come quella che vedete in fotografia.

4) Lampada

Di lampade realizzate con le bottiglie ormai ce n’è di tutti i tipi: perfino i marchi di illuminotecnica più famosi propongono diversi modelli in plastica veramente belli, ma questo non significa che anche noi non possiamo realizzare degli splendidi (e unici!) modelli di lampade a partire dalle bottiglie in plastica.

Quello che vedete in foto è un modello molto semplice, minimal, ma potete realizzare modelli di bottiglia decisamente più complessi.

5) Portariviste

Se siete degli appassionati lettori e vi ritrovate molto spesso con la casa infestata di carta perché avete articoli iniziati su almeno tre giornali diversi per volta, quest’idea vi piacerà moltissimo.

Potete realizzare un portariviste a partire dalle vecchie bottiglie. Stessa soluzione può essere adottata per un ufficio o una sala d’attesa. Basate solo che i colori delle bottiglie s’intonino con il resto dell’arredamento.

6) Tenda

Perché molte bottiglie di plastica hanno la base a forma di fiore? Per permetterci di riciclarle realizzando una splendida tenda da esterni come quella che vedete in foto. Il procedimento è sicuramente laborioso e richiede un po’ di manualità in fase di taglio, però, una volta che avete capito come procedere, andrete spedite e nel giro di qualche ora di lavoro avrete una sciccosissima tenda da esterni!

Unica attenzione che dovete avere: unite i fondi di bottiglia tra loro con un filo resistente.

7) Sculture e decorazioni per interni ed esterni

Con un po’ di tempo e di creatività, potete tagliare le bottiglie di plastica con forme particolari: nella foto sono state ironicamente realizzate una serie di piante grasse, ma potete anche dare vita a bottiglie con forme animalesche per decorare il vostro giardino.

8) Distributore di alimenti per animali domestici

Anche quest’idea di riciclo è decisamente interessante, soprattutto perché non ha un valore meramente estetico, ma un precisa utilità. Un conto è avere una ciotola per il cibo dei vostri animali, un conto è avere un dispenser!

Potete realizzarlo con molta facilità unendo due bottiglie di plastica, e lo potete mettere a disposizione dei vostri cuccioli domestici oppure di quelli randagi.

9) Portapenne

Potete realizzare un semplice portapenne tagliando la parte superiore della bottiglia. Se invece volete una soluzione più completa, potete pensare di lavorare con i fusti di plastica, tagliandone una sola parte come si nota in foto e facendo corrispondere a ogni colore il relativo tappo. Fissando poi al muro le varie bottiglie otterrete un effetto estetico di notevole impatto (oltre che un ambiente decisamente più ordinato!).

10) Portagioie

La forma a fiore dei fondi delle bottiglie di plastica è interessante anche per un motivo diverso rispetto a quello della tenda: essa infatti è anche un perfetto portagioie, tanto più se riuscite a incastrare – come in foto – un fondo sull’altro, sviluppando il vostro portagioie in altezza e con fondi di diverse dimensioni.

Ti è piaciuto l’articolo? Allora condividilo su Facebook!

Potrebbe interessarti