come-riciclare-cassette-della-frutta

Le cassette della frutta possono essere riciclate per creare degli accessori di design per la casa, l’essenziale è sapere come abbellirle e renderle “sicure”. Si possono creare delle piccole librerie, degli angoli salvaspazio e anche, perché no, dei tavolini per il soggiorno. Scopriamo insieme come riciclare le cassette della frutta per rendere più bella la nostra casa con il fai-da-te!

Come riciclare le cassette della frutta: i primi passaggi

Innanzitutto, il primo passaggio per riciclare le cassette della frutta e renderle sicure è pulirle e scartavetrarle, perché solo in questo modo si potrà eliminare ogni scheggia di legno.

Meglio sceglierle tutte dello stesso tipo e della stessa dimensione in modo che poi si possano incollare tra loro creando delle composizioni belle e regolari. Dopo averle levigate, è importante dipingerle con una vernice ad acqua e, dopo che si saranno asciugate, passare anche l’impermeabilizzante (in modiche quantità).

Attenzione: prima di dipingerle, è importante decidere per cosa usarle perché altrimenti poi diventa un problema adattarla allo stile della nostra casa. Ad esempio, il bianco è l’ideale per una casa in stile shabby chic, per una casa moderna ispirata alla pop art si possono scegliere colori sgargianti come un giallo accesso, un bell’arancione o un rosso. Se invece la casa è industrial colori come il blu notte, il verde scuro o il grigio topo sono molto adatti. Per le case boho chic, si può optare sia per la vernice bianca che per il colore naturale del legno, volendo si può fare un mix scegliendo di verniciarne solo alcune o la metà. Per quelle color legno, si può passare direttamente l’impermeabilizzante sulla superficie della cassetta senza verniciare.

Come costruire un tavolino portaoggetti con le cassette della frutta

Quando il legno avrà assorbito l’impermeabilizzante, si può scatenare la fantasia. Per creare un tavolino contenitore (e, in generale, qualsiasi altra cosa con il legno) è importante avere con sé una colla adeguata, potrebbe andare bene una colla vinilica del tipo D2, anche se è sempre una buona idea quella di chiedere consiglio nel negozio di bricolage di fiducia. Poi, si procede a incollare i lati delle cassette della frutta tra loro. Il risultato potrebbe essere simile a quello visibile nell’immagine sottostante!

tavolino-contenitore-con-cassette-della-frutta-riciclate
Shutterstock

Come costruire una libreria/angolo salva-spazio con le cassette della frutta

Per costruire un angolo salva-spazio per la cucina o il soggiorno con le cassette della frutta occorre solo tanta creatività. A differenza della disposizione orizzontale usata per la costruzione del tavolino, questa volta, dovremo sbizzarrirci a disporle in senso verticale. Prima di passare a incollare tra la loro le cassette della frutta, è importante prendere le misure della parete in cui vogliamo posizionarle. Ovviamente, si tratta di piccole dispense a vista che possono anche essere usate come librerie o come fioriere! Ognuno può scegliere la funzionalità in base alle proprie esigenze domestiche.

angoli-salva-spazio-con-cassette-della-frutta-riciclate
Shutterstock

Leggi anche:

10 modi pratici per riciclare i tuoi vecchi asciugamani

10 idee originali per riutilizzare i barattoli in vetro vuoti

Riciclo creativo: 10 idee per realizzare splendide fioriere fai-da-te

Foto in alto: Shutterstock