Scorza d’arancia: i 7 motivi per non buttarla

Le arance sono uno dei frutti più consumati ma anche più conosciuti soprattutto per i nutrienti: innanzitutto i minerali tra cui ferro, sodio, magnesio, potassio, zinco e calcio, ma anche le vitamine A, B, C e sostanze con proprietà antiossidanti come i flavonoidi e il beta-carotene.

È vero però che la maggior parte delle persone, una volta sbucciato il frutto, buttano quel che rimane. Errore! La scorza può essere un ottimo sostituto per moltissime cose. Un motivo in più per riutilizzarla è che si tratta di un prodotto naturale, quindi senza additivi potenzialmente dannosi per la salute.

Inoltre, per gli usi di cui andremo a vedere, è molto più economico dei relativi sostituti commerciali.

Sono tutti procedimenti semplicissimi da preparare e che non necessitano di elementi aggiunti, se non due o tre cose sicuramente già presenti in casa.

Il massimo è per chi ha la fortuna di avere magari un albero in giardino, dato che molti frutti vanno presi durante la stagione di maturazione, perché non consumati, si potranno utilizzare per tutti questi trucchi che andremo a vedere nelle prossime pagine:

1) Detergente per la casa

In primis vi consigliamo di utilizzarlo perché è naturale, quindi più salutare, rispetto a quelli chimici che si trovano in commercio, soprattutto se avete bambini in casa.

Serviranno una tazza di aceto bianco e 2 scorze d’arancia. Mettere gli ingredienti all’interno di un barattolo e lasciarlo riposare al buio per una settimana. Passato il tempo, si potrà versare il liquido ottenuto all’interno di un flacone con spruzzino. Sarà ottimo per smacchiare, lucidare e lascerà un gradevole profumo di arancia.

detergente aceto

2) Realizzare una candela

Realizzerete una candela dal profumo intenso e naturale, senza l’aggiunta di additivi chimici. L’operazione è più che semplice, basterà tagliare la parte superiore di un’arancia, estrarre la polpa, farvi colare all’interno della cera e inserirvi uno stoppino.

 A questo punto, la vostra candela è pronta.

narancsgyertya

3) Deodorante biologico

Chiamato anche arancia chiodata. Si tratta di un deodorante per la casa completamente naturale, che sprigionerà un gradevole profumo e purificherà l’abitazione. L’occorrente sono un’arancia e 20 chiodi di garofano. Si dovranno semplicemente andare ad inserire all’interno della scorza tutti i chiodi garofano, quando si avrà finito, posizionare il frutto in punto strategico, così da godere del piacevole aroma e della sua azione purificatrice.

arancia chiodata

4) Deodorante per le scarpe

Non solo per la casa, ma la scorza d’arancia con le sue proprietà anti batteriche, può essere anche un ottimo deodorante per le scarpe.

Basterà fare a pezzetti la scorza e inserirla all’interno, lasciare una notte intera e alla mattina potranno essere indossate come nuove.

buccia nella scarpe

5) Esfoliante viso

Questo è sicuramente molto interessante per noi donne, anche perché si tratta di un esfoliante completamente naturale, che darà tono e luminosità alle pelle del viso. Sia per l’azione della vitamina C sull’epidermide, che quella meccanica dello sfregamento. Il procedimento consiste nel grattugiare solo la buccia dell’arancia e inumidirla con un cucchiaino di acqua di rose; dopodiché si andrà a massaggiare leggermente, lasciando poi agire il composto sullapelle per almeno cinque minuti, sciacquare e finalizzare con la crema a cui si è abituati.

scrub arancia

6) Repellente per zanzare

Zanzare e insetti in generale sono infastiditi dall’odore pungente e sgradevole (per loro) degli agrumi, questo sarà per loro come un repellente di quelli acquistati al supermercato. Basterà posizionare pezzetti di scorza vicino alle finestre, sui davanzali, per passare un’estate senza la preoccupazione di essere punti.

scorza-darancia-3

7) Far brillare l’acciaio inox

L’acido citrico, come dice la parola stessa è un acido, per cui può essere usato come brillantante e anti macchia. Basterà strofinare delle bucce d’arancia sul lavello o sulla superficie che volete far brillare, per ottenere un acciaio a specchio ed una stanza profumata.

arancia brillantante

Hai trovato utili questi consigli? Allora condividili su Facebook!

Potrebbe interessarti