materasso-ortopedico-benefici

Il materasso ortopedico è pensato appositamente per riuscire a migliorare la qualità del sonno, per riuscire a ridurre i dolori articolari e il mal di schiena. I materassi ortopedici sono dunque, progettati per riuscire a migliorare il sonno e favorire la giusta postura durante la notte. Infatti, se la colonna vertebrale si rilassa in modo ottimale, i benefici si riversano sullo stato di benessere generale. 

Il materasso ortopedico nel corso degli anni ha visto diverse “trasformazioni” grazie l’uso di nuovi prodotti, tecnologie e materiali.

Infatti, se una volta il miglior materasso ortopedico era quello a molle, oggi è possibile scegliere tra diversi prodotti.

Cosa vuol dire materasso ortopedico? 

Con il termine ortopedico (orthòs diritto e paidos bambini) s’intendeva uno strumento correttivo idoneo per i bambini. Adesso questo termine ha preso un significato differente ed indica per lo più tutti quei prodotti che donano il giusto stato di benessere al proprio corpo, e nel caso dei materassi: alla schiena e alle articolazioni. 

Dunque, un buon materasso ha lo scopo di correggere la posizione mentre si dorme, al fine di evitare dei problemi posturali e della colonna vertebrale. In modo tale, s’evita di svegliarsi al mattino con il torcicollo oppure con il mal di schiena dopo aver dormito. Inoltre, dormendo sul materasso ortopedico ci si sveglia anche più rilassati dopo una notte riposante. 

Materassi ortopedici ed ergonomici: quali scegliere?

Oggi, come accennato, i materassi ergonomici ed ortopedici sono di vario genere, questi s’adattano in modo ottimale alla forma della colonna vertebrale, rispettano le curve e anche l’anatomia della schiena. 

Grazie a nuovi studi e tecnologie è stato possibile realizzare diversi materassi anatomici che offrono prestazioni ottimali e che riescono a garantire un sonno tranquillo e senza dolori che blocchino la schiena o il collo al risveglio. 

Ma quali sono i principali materassi ortopedici tra i quali scegliere? Scopriamolo insieme! 

Materasso a molle 

Questo è uno dei modelli ortopedici e anatomici presenti da sempre, è comodo e presenta una struttura interna rigida. Anche se sono tra i modelli più conosciuti non sono tra i più comodi specie per alcune esigenze peculiari. 

Materasso water foam 

Il materasso il water foam si presenta economico, ma anche ottimo nelle prestazioni. Infatti, è costituito da delle spugne traspiranti che hanno un diverso grado di rigidezza e di densità e che in questo modo riescono ad adattarsi al meglio all’anatomia del corpo umano. 

Materasso in Memory Foam 

Il materasso in Memory Foam è uno dei più gettonati del momento. Questo è tra i modelli più venduti e considerato anche tra i più comodi. Il materasso si compone di due parti differenti tra loro una inferiore rigida realizzata in poliuretano e una superiore che invece si presenta più morbida e che può avere uno spessore che va dai 3 fino ai 7 centimetri. La doppia composizione è pensata per riuscire ad adattarsi alle diverse forme del corpo, rimanendo al contempo molto confortevole e comodo. 

Materasso in lattice 

Infine, tra i materassi ortopedici che si possono scegliere c’è quello realizzato in lattice. Questo si presenta con materiali di ottima qualità, ma soprattutto naturale, elastico, ipoallergenico e in grado di donare comfort e relax per tutta la notte

In ogni caso, quando si sceglie un materasso ortopedico il consiglio è di optare sempre per un prodotto di alta qualità, e che presenti dei materiali di rivestimento che siano ipoallergenici, traspiranti, antiacaro e antibatterico. Scegliendo questi materiali di rivestimento anche chi soffre di allergia alla polvere, potrà passare una notte tranquilla e senza il rischio che il materasso accumuli troppe polveri o sviluppi la presenza degli acari. 

Qualunque sia il materasso che sceglierai tutti i modelli ortopedici ti concederanno la possibilità di riposare al meglio e di evitare notti scomode o insonni.